Cosa significa un’icona grigia nel GitHub remoto

Qualcuno può dirmi perché ho l’icona grigia quando spingo i miei file su github? Di fianco alla directory dell’app, ci dovrebbero essere modelli, viste e controller, ma nel GitHub remoto non posso fare clic su.

inserisci la descrizione dell'immagine qui

Sembra che tu abbia creato un sottomodulo, indicando una posizione remota irraggiungibile.

Vedi questa risposta Quell’icona, quando è verde, punterà al sottomodulo. Suppongo che sia distriggersto nel tuo caso perché il sottomodulo era configurato in modo errato.

Dato che .gitmodules non è presente, deve essere stato eliminato, lasciando un sottomodulo senza informazioni remote.

Se vai in app e digita git remote -v vedrai dove punta anche questo modulo. Questo posto è attualmente irraggiungibile.

In uno scenario simile, ho aggiunto un sottomodulo e cancellato .gitmodules . Il risultato su GitHub è simile a questo:

modulo secondario mancante

 git rm --cached  

Quindi vai alla directory superiore e fai:

 git add . git commit -m "" git push --all 

Sembra che tu abbia inizializzato git all’interno della cartella. Elimina il file git (rm -rf) dalla sottocartella e crea un nuovo repository e reinizializza git.

Hai già inizializzato git all’interno della directory dell’app e non riesce a trovare il telecomando. Elimina il file .git all’interno dell’app. .

 [app(master)]$ sudo rm -r .git 

Oppure mostra i file nascosti all’interno della cartella e fallo manualmente. Quindi re-commit e re-push le modifiche della cartella principale

Nel mio caso ho inizializzato un repository git nella cartella root (quella che ha manage.py) quando si esegue la distribuzione su Heroku prima di configurare un repository Git nella cartella padre del progetto.

Quando ho quindi creato un nuovo repository nella cartella principale del progetto, la cartella radice che gestiva le visualizzazioni e i controller dei modelli era distriggersta. Quanto segue ha funzionato per me:

  1. Elimina il repository della cartella principale
  2. Crea nuovo repository senza controllare “Inizializza questo repository con un README” poiché importeremo il repository esistente.
  3. All’interno della cartella principale, quella con manage.py, effettuare le seguenti operazioni:

    git remote add all’origine “github repo link”

    git push -u origine master

  4. Aggiorna il tuo repository Github e tutte le tue directory dovrebbero essere presenti

Il metodo più semplice che ho trovato era semplicemente quello di rimuovere la cartella dal locale e aggiornare il repository remoto. Passare alla directory locale e tagliare la cartella contenente la sottocartella .git impostata in modo errato in un’altra posizione (al di fuori del repository locale, ad esempio desktop) in modo da poter correggere il problema e copiarlo in un secondo momento, quindi eseguire:

git submodule update

git add --all

git commit --all

git push

Questo dovrebbe rimuovere la cartella che è in grigio sul repository remoto. Quindi copia nuovamente la cartella nei tuoi file locali ed esegui il comando add –all commit –all git push come sopra, avendo cura prima di tutto di cancellare la cartella .git impostata in modo errato dalla sottocartella in anticipo per evitare lo stesso problema ancora; per trovare questo sui sistemi Linux usa cntrl-h all’interno della cartella per visualizzare i file nascosti nelle tue cartelle, vedrai una cartella .git presente in una sottocartella che sta causando il problema, semplicemente cancellala e questo dovrebbe risolversi

Ha già un .git al suo interno e quindi appare grigio. cioè ha git inizializzato al suo interno pure.