Importazione / esportazione delle preferenze del progetto

Avere un po ‘di problemi,

A causa della configurazione del controllo sorgente che usiamo, ogni bug / miglioramento viene elaborato in una nuova filiale. Questo va bene, ma quando in Eclipse, abbiamo bisogno di creare un nuovo progetto per ogni ramo.

Esiste un modo per configurare facilmente le preferenze predefinite per un progetto o importare / esportare le preferenze del progetto in Eclipse?

Grazie,

Stuart

Una ansible soluzione sarebbe quella di memorizzare quelle preferenze comuni a livello di spazio di lavoro per Eclipse (consultare Gestire l’ articolo sull’ambiente Eclipse )

Lo svantaggio di avere più spazi di lavoro è la necessità di condividere le preferenze di sviluppo tra di loro.
Poiché le preferenze sono mantenute su base di lavoro all’interno di Eclipse, è necessario esportare le preferenze dello spazio di lavoro e importarle nelle aree di lavoro desiderate ( File > Export > Preferences ).

Anche se si rimane nello stesso spazio di lavoro (con diversi progetti), è ansible condividere le impostazioni comuni con altri sviluppatori esportando quelle preferenze dell’area di lavoro .

impostazioni

Come menzionato da Fabian , le impostazioni specifiche del progetto sono in .classpath e .classpath , ma ha .classpath impostazioni.

.settings sono per le impostazioni specifiche del progetto IDE come gli avvisi del compilatore e così via.
Si desidera condividere le impostazioni relative all’IDE specifiche del progetto, basta copiare la directory .settings dalla directory del progetto alla directory del progetto.

Suggerimenti : copia il tuo launcher di progetto (creato di default in \.metadata\.plugins\org.eclipse.debug.core\.launches ) nella tua directory .settings : in questo modo, condividi anche i tuoi launcher di progetto personalizzati.

I metodi di cui sopra potrebbero funzionare in alcune impostazioni ma non affrontare il problema dell’esportazione di un singolo progetto dallo spazio di lavoro, incluse le sue proprietà per l’utilizzo da parte di un’altra persona.

Un modo per farlo è esportare la cartella del progetto come archivio zip come descritto sopra, ma anche salvare il seguente file dal tuo spazio di lavoro: .metadata / .plugins / org.eclipse.core.resources / .projects / MYPROJECT / .indexes / properties.index dove MYPROJECT è il nome del tuo progetto.

Se successivamente si importa il progetto come nuovo progetto in un diverso spazio di lavoro, è ansible copiare questo file nei metadati del nuovo spazio di lavoro e si avranno le proprietà del progetto originale.

Le impostazioni specifiche del progetto (contrariamente alle già specificate impostazioni dell’area di lavoro ) sono memorizzate in due file nascosti nel progetto: .classpath e .classpath , che potresti riutilizzare per impostare i tuoi progetti.

Dai un’occhiata a Workspace Mechanic