Reindirizzamenti 301 ‘caching’ di Firefox 5

C’è un modo per disabilitare questa ‘funzione’?

Ad esempio, se viene fatta una richiesta a http://localhost/foo.html che ho specificato a ‘301’ all’indirizzo root, tutte le successive richieste a foo.html completamente il server web e ffox 5 controllerà la sua cache , leggi che questo URL è stato ‘301’ed in precedenza e reindirizza senza nemmeno verificare la presenza di un cambiamento.

Se ho smesso di foo.html da 301’ing, devo svuotare la cache di firefox per “risolvere” questo problema.

Chrome, IE e la precedente versione di Firefox non lo fanno.

301 è solo un normale codice di risposta memorizzabile nella cache. http://www.w3.org/Protocols/rfc2616/rfc2616-sec10.html#sec10.3.2 dice:

 This response is cacheable unless indicated otherwise. 

Quindi, se non vuoi che venga memorizzato nella cache, il tuo server deve indicare diversamente attraverso le normali intestazioni utilizzate per controllare il comportamento della cache.

È anche ansible svuotare la cache manualmente .

In Firefox se si dispone del componente aggiuntivo “barra degli strumenti di sviluppo Web”. Puoi fare clic su disabilita -> disabilita cache -> controlla ogni volta la nuova versione della pagina. Quindi ricaricare l’URL e aggiornerà la cache. Quindi non è necessario cancellare la cache completa.

Dal commento di cptstubing06, quanto segue può aiutare a svuotare la cache:

  1. Digita Ctrl + l per posizionare il cursore sulla barra degli indirizzi.
  2. Digitare about:config per aprire le impostazioni di configurazione .
  3. Conferma eventuali avvisi.
  4. Digita browser.cache seguito da Invio per filtrare le impostazioni.
  5. Fare doppio clic su browser.cache.check_doc_frequency .
  6. Cambia il valore da 3 a 1 .
  7. Clicca OK .
  8. Rivisitare la pagina 301 in modo ossessivo.
  9. Ripristina la frequenza tornando a 3 al termine.

Firefox dovrebbe ora redirect alla nuova pagina 301, non recuperando più la pagina reindirizzata dalla cache.

Ho appena avuto questo problema e per me sono stati due problemi.

Questo particolare nome di dominio viene instradato attraverso Cloudflare, quindi ho dovuto impostarlo in modalità sviluppo. Penso che Cloudflare stia memorizzando nella cache il reindirizzamento 301 in modo che non debba inviare la richiesta al server. Questo passaggio potrebbe non essere applicabile a te ovviamente.

Quindi, ho semplicemente cancellato la mia cache di Firefox (versione 11) andando su Strumenti -> Opzioni, facendo clic sul pulsante Avanzate in alto a destra, selezionando la scheda Rete, e quindi facendo clic su Cancella ora nella sezione Contenuto Web cache. Nota: la mia cache era già impostata su 0, ma dovevo ancora fare clic sul pulsante Cancella ora per far sì che il reindirizzamento smettesse di essere memorizzato nella cache.

Sarei interessato a sapere se qualcun altro può verificarlo.

Ho trovato una soluzione per questo che funziona su Firefox 26, dopo aver avuto un reindirizzamento obsoleto nella cache per oltre un mese e un riavvio.

  1. Nel menu Cronologia, scegli Mostra tutta la cronologia.
  2. Nella ricerca, digita il dominio con il problema di reindirizzamento nella cache per visualizzare un elenco di risultati.
  3. Fai clic con il tasto destro del mouse su uno di essi e seleziona “Dimentica questo sito”.

Tutte le pagine memorizzate nella cache, le immagini e i reindirizzamenti solo per quel sito verranno rimossi dalla cache. Ciò ti consente di cancellare il reindirizzamento per il tuo sito web di sviluppo senza cancellare il resto della cache.

Come nota a margine, penso che Firefox debba solo redirect i reindirizzamenti per alcuni giorni al massimo. Metterli in cache per oltre un mese può rendere un semplice errore un grosso problema.

Una soluzione rapida consiste nell’utilizzare una finestra del browser privato.

Gli strumenti di sviluppo incorporati nelle versioni recenti di Firefox hanno una soluzione per questo. Innanzitutto, distriggersre la memorizzazione nella cache quando il pannello di sviluppo è aperto:

  • In qualsiasi pagina, premi F12 per visualizzare gli strumenti per sviluppatori
  • All’estrema destra, fai clic sull’icona a forma di ingranaggio “Opzioni degli strumenti”
  • In Advanced Settings l’opzione Disable Cache (when toolbox is open)

Ora ogni volta che si desidera forzare un aggiornamento di una pagina memorizzata nella cache, caricare / aggiornare la pagina con la toolbox DEV F12 aperta. Firefox ignorerà la cache e otterrà nuovi dati dal server.

Preferisco questo metodo perché non cambia il modo in cui il browser si comporta per una “normale” navigazione non di debug e non rischi di dimenticare di ripristinare un’impostazione globale sul suo valore originale.

Verificato in Firefox 39

Un 301 indica spostato in modo permanente. Pertanto, ritengo ragionevole memorizzare nella cache la risposta.

Hai provato a impostare il cache-control della cache-control e expires intestazioni?

http://www.w3.org/Protocols/rfc2616/rfc2616-sec14.html#sec14.9

In Firefox versione 38.0

 Menu -> Edit -> Preferences -> Advanced -> Network -> Clear Now 

Ha funzionato per me

301 significa Moved Permanently ed è intercambiabile, quindi penso che sia il comportamento “giusto” per il browser. Dovresti usare 303 Vedi Altro .