Amazon S3: siti Web statici: dominio personalizzato o sottodominio

Amazon.com ha appena annunciato che è ansible ospitare siti Web statici in un bucket S3. Sono andato alla loro pagina di installazione su http://docs.amazonwebservices.com/AmazonS3/latest/dev/index.html?WebsiteHosting.html e ho creato un secchio per il mio sito web statico, e ha funzionato bene. Ho un URL del modulo http: // [ nome del mio bucket] .s3-website-us-east-1.amazonaws.com /.

Tuttavia, vorrei indirizzare un sottodominio che possiedo (ad esempio static.mydomain.com) al mio sito Web statico su Amazon S3. Qualcuno ha capito come farlo?

Apprezzo qualsiasi aiuto tu possa darmi.

Si scopre che per farlo funzionare, non puoi semplicemente mappare qualsiasi sottodominio arbitrario su un bucket arbitrario. Il nome del sottodominio completo deve corrispondere al nome del bucket S3 .

  1. Supponiamo che il nome del tuo sito sia static.mydomain.com . Quindi è necessario creare un bucket S3 con lo stesso nome, denominato static.mydomain.com .
  2. Una volta configurato tale bucket come sito Web statico S3, verrà assegnato un URL simile a http://static.mydomain.com.s3-website-us-east-1.amazonaws.com .
  3. Vai al tuo host di dominio e associa il tuo sottodominio all’URL del passaggio 2. In enom.com, ciò significava mappare l’host ” statico ” all’indirizzo ” static.mydomain.com.s3-website-us-east-1.amazonaws .com “come record CNAME.

Grazie a Uriah e David per i suggerimenti. Alla fine ho avuto la mia risposta ad un forum di Amazon AWS .

Assicurati di seguire le convenzioni di denominazione dei bucket del bucket S3 durante la creazione del bucket.

Poi:

  1. Abilita il supporto del sito Web S3 per il bucket utilizzando la Console di gestione AWS in Proprietà -> Sito Web

  2. Assicurarsi che i file nel bucket dispongano di autorizzazioni di lettura pubbliche

  3. Prova il sito Web utilizzando l’endpoint elencato nella console di gestione

  4. Imposta il tuo CNAME utilizzando l’endpoint elencato (ad esempio www.example.com CNAME www.example.com.s3-website-us-east-1.amazonaws.com )

  1. Crea una zona ospitata per dire mydomain.com. È ansible utilizzare un’interfaccia utente Web DNS30 .
  2. Ora crea una voce CNAME per questa zona ospitata.
  3. Aggiungi un record di risorse con il seguente nome di dettaglio come “mydomain.com” Digita come “CNAME” Valore come “mydomain.com.s3.amazonaws.com” TTl come “nella configurazione richiesta”

Spero che funzionerà anche per static.mydomain.com

Saluti-

Udit

Questo è chiamato Virtual Hosting of Buckets: http://docs.amazonwebservices.com/AmazonS3/latest/dev/VirtualHosting.html

Che ne dici di utilizzare un servizio DNS, come la Route 53 fornita da Amazon. Configura un CNAME dal tuo sottodominio all’URL del bucket pubblico. Ovviamente, se la tua azienda di dominio fornisce la configurazione CNAME, potrebbe funzionare direttamente.