Esiste già una macchina VirtualBox con il nome “homestead”

Dal momento che homestead 2.0 homestead laravel non ha funzionato

Non so perché ‘homestead init’ crea un file Homestead.yaml in mydirectory / .homestead e non nella directory del progetto. Homestead up O Vagrant up crea il seguente messaggio

Esiste già una macchina VirtualBox con il nome “homestead”.

Bringing machine 'default' up with 'virtualbox' provider... ==> default: Importing base box 'laravel/homestead'... ==> default: Matching MAC address for NAT networking... ==> default: Checking if box 'laravel/homestead' is up to date... A VirtualBox machine with the name 'homestead' already exists. Please use another name or delete the machine with the existing name, and try again. 

Ho risolto utilizzando vboxmanage per ottenere l’ID della VM.

 $ vboxmanage list vms "my-vm" {c700b8b6-b766-4638-871b-736b44b7db18} 

Copia l’ID della VM desiderata (la stringa c700…db18 ) nel contenuto di ~/.vagrant/machines/default/virtualbox/id . Salva il file quindi esegui vagrant up per far funzionare il vm senza doverlo distruggere.

Per me, la macchina non si presentava come una VM triggers nell’applicazione VirtualBox. Per risolvere ho dovuto fare questo:

vagrant global-status

Questo mi ha dato l’ID della macchina che avevo bisogno di distruggere. Con l’ID, esegui:

vagrant destroy {VM ID}

Ho dovuto eseguirlo in sudo per distruggere la macchina. A quel punto, sono stato in grado di correre

vagrant up

Probabilmente hai una virtualbox in esecuzione! Apri il programma virtualbox e chiudi l’altra virtualbox;) http://smallbusiness.chron.com/shut-down-virtualbox-43657.html

Se questo non funziona, potresti voler cancellare la vecchia cartella della fattoria e posizionare tutti i tuoi progetti nella nuova cartella;)

Dal seguente messaggio:

Esiste già una macchina VirtualBox con il nome ” nome_mma “. Utilizzare un altro nome o eliminare la macchina con il nome esistente e riprovare.

Ho elencato le macchine virtuali in esecuzione correnti dalla riga di comando:

 vboxmanage list vms 

Risultato:

“nome_mac” { 8ba467b7-da96-4f68-9bf8-671dd6f0d007 }

Quindi ha proceduto alla rimozione della macchina virtuale offendente:

 VBoxManage unregistervm 8ba467b7-da96-4f68-9bf8-671dd6f0d007 --delete 

Ho risolto questa modifica /Homestead_folder/scripts/homestead.rb

Cerca vb.name = settings["name"] = "homestead" e modifica homestead in HOMESTEAD e “vói lá” che ha funzionato per me.

Sono un po ‘in ritardo per la festa su questo, ma per chiunque altro abbia avuto questo problema, SergioPeluzzi è venuto più vicino, ma non ha ottenuto il sigaro con questo:

Cerca vb.name = settings [“name”] = “homestead” line e cambia “homestead” in “HOMESTEAD” e “vói lá”

La linea è in realtà:

 vb.name = settings["name"] ||= "homestead" 

Come puoi vedere dal bit che dice impostazioni [“nome”], devi solo aggiungere un campo nome al tuo file Homestead YAML, ad es.

 memory: 2048 cpus: 1 provider: virtualbox name: my-sexy-homestead-box 

Ho avuto una vecchia directory .vagrant nel mio progetto che stava causando l’errore 🙂

Se questo non risolve il problema per te suggerirei di aprire VirtualBox e rimuovere tutti i VirtualBox e riprovare.

Ho avuto lo stesso problema oggi. Trascorri qualche ora per trovare la soluzione. Se per qualsiasi motivo non è ansible trovare l’elenco delle macchine virtuali in uscita, digitare il terminale

 sudo virtualbox 

Questo eseguirà Virtual Box nella GUI. Dovresti vedere l’elenco completo delle VM e da lì sarai in grado di gestirle. Digitando “virtualbox” non verrà mostrato nulla. Devi essere root (amministratore).

Grazie a mightyspaj per la mancia.

Ho aperto il virtualBox e poi ho cancellato il vm di homestead che è stato creato in precedenza. Ha aiutato.

Stavo ricevendo lo stesso messaggio di errore, anche dopo aver eseguito “homestead destory” e “vagrant destroy”. Come te, stavo usando il provider VirtualBox, vagabondo e homestead. Ecco cosa ho fatto:

  1. Apri la GUI di VirtualBox. Vedo “homestead” come VM, ma non riesco a rimuoverlo, il pulsante è distriggersto.
  2. Ho disconnesso il mio sistema operativo, effettuato l’accesso e riaperto VirtualBox. Lo stato è ora “abortito” e sono in grado di rimuovere.
  3. C’erano alcuni file residui in ~/VirtualBox\ VMs/homestead , quindi ho eseguito rm -r /Users/gabriel/VirtualBox\ VMs/homestead
  4. Ora sono in grado di eseguire “homestead up”

Apri la GUI di VirtualBox. Vedi per la tua VM e rimuovila. Ha risolto il mio problema.

A volte potresti non voler eliminare la vecchia casella. Ieri il vecchio Vagrant si è rotto, ho aggiornato Vagrant e Virtualbox ma la mapping delle cartelle non ha funzionato. Volevo eseguire una nuova casella e ho avuto questo errore.

Non volevo rimuovere la vecchia casella (perché volevo eseguire alcuni backup) ma volevo eseguire una nuova casella. La soluzione era eseguire VirtualBox, fare clic con il tasto destro del mouse sulla macchina di Homestead e selezionare Impostazioni e quindi cambiare il nome da homestead a homestead_old .

Dopo di ciò, sono stato in grado di installare l’homestead, ma avevo questa vecchia macchina e potevo eseguirla anche per fare i backup di cui avevo bisogno.

Nome di modifica Homestead in Virtualbox

Se sei un utente Windows, assicurati di eliminare C:\Users\\VirtualBox VMs\homestead folder. Perché se c’è ancora una cartella chiamata homestead, l’azione di vagrant up non sarà completata

Se vuoi mantenere la tua macchina, senza distruggere e ricreare i seguenti passaggi dovrebbe risolvere il tuo problema. (Lavoro su OS X El Captain, Vagrant 1.8.1)

Esegui l’homestead in modalità di debug

 homestead --debug up 

Cerca qualcosa come nell’output:

INFO macchina: inizializzazione macchina: macchina INFO predefinita: – Provider: VagrantPlugins :: ProviderVirtualBox :: Provider INFO macchina: – Box: # INFO macchina: – Dir dati: /Users/YOUR_HOME_DIR/Workspace/Homestead/.vagrant/machines/default/ virtualbox

Data dir , è il percorso che è interessante per te.

Quindi vboxmanage list vms

“homestead” {0e8438b9-4a67-4fb1-80cb-2c62cf04ab5c} “settler_default_1447385930122_73498_1474294682778_13108” {93ecb93f-f159-4406-a384-5312b4d3ab34}

Modifica il file id , nel percorso che hai scoperto nel comando precedente

 vi /Users/YOUR_HOME_DIR/Workspace/Homestead/.vagrant/machines/default/virtualbox/id 

Sostituisci il contenuto di quel file, con l’id della VM che vuoi correggere, in questo scenario lo è

0e8438b9-4a67-4fb1-80cb-2c62cf04ab5c

Ora prova

 homestead up 

VM dovrebbe iniziare l’avvio. Potrebbe funzionare, oppure potresti avere problemi con l’autenticazione ssh

 default: SSH address: 127.0.0.1:2222 default: SSH username: vagrant default: SSH auth method: private key default: Warning: Authentication failure. Retrying... default: Warning: Authentication failure. Retrying... 

Per risolvere il problema, effettuare la seguente configurazione di Check Homestead SSH

 homestead ssh-config 

Dovresti ottenere qualcosa del genere

Host host predefinito 127.0.0.1 User vagrant Port 2222
UserKnownHostsFile / dev / null StrictHostKeyChecking no
PasswordAuthentication no
IdentityFile “/Users/pryznar/.vagrant.d/insecure_private_key”
Id quadroSolo sì LogLevel FATAL

Modifica il file IdentityFile

 /Users/YOUR_HOME_DIR/.vagrant.d/insecure_private_key 

Controlla Homestead.yml

 cat /Users/YOUR_HOME_DIR/.homestead/Homestead.yaml 

Quindi copia il percorso del file sotto i tasti e copia la chiave privata da quel file

 cat ~/.homestead/ssh/id_rsa 

L’ultimo passo è sostituire la chiave privata in /Users/YOUR_HOME_DIR/.vagrant.d/insecure_private_key con quella che hai appena copiato

Ora prova di nuovo a gestire la fattoria, dovrebbe funzionare.

 homestead up 

Ho ricevuto alcuni avvertimenti, ma finora funziona senza problemi

==> predefinito: Avviso: l’utilizzo di una password nell’interfaccia della riga di comando può essere non sicuro. ==> default: ERRORE 1045 (28000): accesso negato per l’utente ‘homestead’ @ ‘localhost’ (utilizzando la password: YES) Il comando SSH ha risposto con uno stato di uscita diverso da zero. Vagrant suppone che questo significhi che il comando non è riuscito. L’output per questo comando dovrebbe essere nel registro sopra. Si prega di leggere l’output per determinare cosa è andato storto.

Niente di tutto ciò ha funzionato per me. Stavo usando una vecchia macchina di sviluppo

Ho provato:

  1. vagrant global-status > distruggi qualsiasi id che non ti serve o confronta ciò che è in conflitto

  2. apri virtualbox e rimuovi + cancella i file per quelli che non ti servono o sono in conflitto

Cosa ha funzionato:

  • trova la ~/.vagrant/machines/ o ~/.vagrant.d/boxes . Nel mio caso, conteneva il vm in conflitto e anche un mucchio di vecchie macchine vm su cui i passaggi 1 e 2 non venivano rimossi per qualche motivo.

  • dopo averli risolti, tutto ha funzionato di nuovo bene, finalmente!

lista di scatole vagabonde

scatola vagabonda rimuovere laravel / homestead

stato globale vagabondo

Vagabondo distruggi nameOfYourBox

Apri il tuo VirtualBox ed elimina tutti gli itens della tua fattoria

vagabondo

Nel mio caso il seguente articolo fornisce la soluzione. C’era una cartella chiamata homestead all’interno del percorso / var / root / VirtualBox VMs / che stava causando il problema. Una volta rimossa questa cartella, rm -r homestead , il problema è stato risolto. Se non puoi vedere o avere accesso a questo percorso, esegui i seguenti comandi nelle tue windows di terminale:

 $ sudo -s $ cd /var/root/VirtualBox\ VMs 

E procedere con l’eliminazione della cartella della fattoria .

È ansible aprire la GUI di VirtualBox e rimuovere la macchina virtuale in conflitto.

Dopo alcune ore di risoluzione dei problemi, nient’altro ha funzionato per me, poiché nessuno ha menzionato questo piccolo dettaglio.

A seconda dei privilegi al momento dell’installazione, potrebbe essere necessario eseguire virtualbox come amministratore. È stato solo quando l’ho fatto che ho visto le mie scatole vaghe nella lista delle macchine virtuali.

Ho quindi proceduto alla rimozione della virtual machine denominata homestead da virtualbox e il problema è stato risolto.

Se stai usando la fattoria in Windows, apri Oracle VM VirtualBox ed elimina la VM della homestead .

Vagrant si basa su VirtualBox (se questo è il provider predefinito), quindi controlla prima l’ambiente esistente prima di eseguire il provisioning della VM.

Sta eseguendo il seguente comando:

 VBoxManage list vms 

e quando trova la VM con lo stesso hostname, quindi fallirà.

Puoi eseguire il debug di:

 vagrant --debug up 

per scoprire la ragione esatta.


Soluzione

Se hai intenzione di utilizzare più VM in cartelle diverse, devi modificare anche config.vm.hostname (possibilmente config.vm.provider(name) ) nel tuo Vagrantfile per renderlo unico. O semplicemente rimuovilo, così Vagrant assegnerà un nome diverso per ogni VM.

Se questo non è il caso, basta spegnere e annullare la registrazione della VM precedente che si verifica eseguendo:

 VBoxManage controlvm NAMEOFVM poweroff VBoxManage unregistervm NAMEOFVM --delete 

e riesegui il tuo vagrant up .

Se non riesce a rinominare la directory (perché hai perso --delete ), rinominare o rimuovere la cartella di destinazione , ad esempio:

 rm -fr ~/"VirtualBox VMs/NAMEOFVM" 

e riprovare di nuovo.


Questo problema potrebbe essere correlato a: GitHub issue # 2969 – vagrant up che non rileva una VM eseguita in precedenza

Nel mio caso, nulla indicava che la VM “esiste già” oltre a quel messaggio di errore. Niente sull’interfaccia utente di VirtualBox, niente restituito da “vboxmanage list vms”, niente tramite “vagrant global-status”, non esisteva in “.vagrant.d \ boxes” e così via. Ho risolto il problema creando manualmente una nuova VM con nome uguale in VM VirtualBox Manager (utilizzando il pulsante “nuovo” + accettando tutti i valori predefiniti) e quindi rimuovendola (tasto destro del mouse> rimuovi). Dopo di ciò, il “vagabondo” ha funzionato come previsto.

Ho avuto lo stesso problema oggi. Windows 10. Recentemente avevo aggiornato Homestead, quindi probabilmente l’errore era dovuto a quello. Ho provato tutto, destroy , up , eliminare le cartelle, qualunque cosa. Ogni volta che ho provato a correre su vagrant up , stava mostrando questo tipo di errori. La soluzione? Dopo l’aggiornamento, ho notato che Homestead ora sta nominando le caselle con il nome della cartella del progetto e Homestead.yaml ha tutte queste informazioni. Ho appena lanciato quel vendor\\bin\\homestead make configurazioni Homestead Windows vendor\\bin\\homestead make e più tardi un vagrant up (prima di assicurarmi che fosse tutto pulito) e voilá, sembra che la macchina stia avviando ora. =) Prova se ne hai bisogno.

Aggiungi --force after box e prima del tuo nome.

Ho modificato Homestead.yaml e ho aggiunto un nuovo nome per questo

 ip: "192.168.10.10" memory: 2048 cpus: 4 provider: virtualbox name: my-new-homestead-box-name 

Nessuno dei precedenti ha funzionato per me. La mia soluzione finale era:

 cd ~/.composer/vendor/laravel/homestead/.vagrant/machines; rm -R default; cd /var/www/path/to/project; homestead up;