Modifica della directory di avvio predefinita per il prompt dei comandi in Windows 7

Come cambio la directory di avvio predefinita per il prompt dei comandi in Windows 7?

Di solito faccio quanto segue per avviare il prompt dei comandi da C: \

   WIN-R (Esegui prompt)
   cmd / K cd C: \

Voglio fare quanto segue per avviare il prompt dei comandi da C: \

   WIN-R (Esegui prompt)
   cmd

Mentre aggiungere una voce AutoRun a HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Command Processor come la risposta di Shinnok è la strada da percorrere , può anche rovinare le cose , dovresti provare a rilevare un semplice avvio di cmd.exe contro uno script / programma usando cmd. exe come processo figlio:

 IF /I x"%COMSPEC%"==x%CMDCMDLINE% (cd /D c:\) 

Creare un collegamento che punta a cmd.exe somwhere (es. Desktop), quindi fare clic con il tasto destro sulla copia e selezionare “Proprietà”. Passare al menu “Collegamento” e modificare la directory “Inizia:”.

La seguente soluzione ha funzionato bene per me. Passare al collegamento del prompt dei comandi nel menu di avvio:

C: \ Utenti \ nome utente \ AppData \ Roaming \ Microsoft \ Windows \ Menu Avvio \ Programmi \ Accessori \ Prompt dei comandi

Fare clic con il tasto destro sul file di scelta rapida per aprire la finestra di dialogo delle proprietà. All’interno della casella di testo “Inizia in:” dovresti visualizzare% HOMEDRIVE %% HOMEPATH%. Se vuoi che il prompt inizi in C: \ sostituisci semplicemente le variabili con “C: \” (senza virgolette).

aggiornare

Sembra che Microsoft abbia cambiato questo comportamento recentemente e quindi ora è necessario un ulteriore passaggio. Dopo aver eseguito i passaggi sopra, copia il collegamento modificato “Prompt dei comandi” e rinominalo in “cmd”. Quindi, quando si digita “cmd” nel menu di avvio, dovrebbe funzionare ancora una volta.

Apri regedit e vai a questo percorso

 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Command Processor 

Crea una nuova stringa chiamata Autorun . Impostare il suo valore su cd /d C:\ .

Esegui ancora cmd. Ecco!

Il modo più semplice per farlo

  1. Fare clic su “Start” e digitare “cmd” o “prompt dei comandi”.
  2. Seleziona la maggior parte delle applicazioni di ricerca con lo stesso identico “cmd” o “prompt dei comandi”.
  3. Fare clic destro su di esso e selezionare “Invia a” => “Desktop”.
  4. Sul desktop apparirà il nuovo collegamento “cmd”
  5. Fare clic con il tasto destro sull’icona e scegliere “Proprietà”
  6. Verrà visualizzato il popup, nella scheda “Collegamento” digitare la nuova posizione nell’opzione “Inizia” (ad es. D: \ xyz)
  7. Trascina l’icona e aggiungi / appuntala in “Barra delle attività”

Questo non funziona per me. Ho provato questo sia con Win7 a 64 bit e Vista 32.

Sto usando la seguente linea di comando per aggiungere questa capacità.

reg aggiungere “HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Command Processor” / v AutoRun / t REG_SZ / d “IF x”% COMSPEC% “== x% CMDCMDLINE% (cd / D c :)”

Nel menu Start di Windows, fare clic con il tasto destro su Prompt dei comandi.

Clicca su “Proprietà”.

Viene visualizzata la finestra di dialogo “Proprietà prompt dei comandi”.

Modificare il campo “Inizia in” in una posizione in cui si desidera avviare il prompt dei comandi.

Esempio: Chand% HOMEDRIVE %% HOMEPATH% a D: \ PersonalPrograms.

La prossima volta che avvierai il prompt dei comandi, la directory di avvio sarà D: \ PersonalPrograms

Su Windows 7:

  1. Fai una ricerca per “cmd” sul tuo computer Windows
    1. fai clic con il tasto destro del mouse su cmd e fai clic con il tasto sinistro su “Aggiungi al menu Start” (In alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse su cmd, fai clic su Copia e quindi incollalo sul desktop)
    2. fare clic con il tasto destro del mouse sul cmd nel menu di avvio o sul desktop (in base alla scelta 2 precedente) – Proprietà del clic sinistro
    3. all’interno della casella di testo “start in” incolla il percorso della directory di avvio predefinita
    4. Premi Applica e OK

Ogni volta che fai clic sul cmd nel menu Start o sul collegamento sul desktop, CMD si aprirà nella tua posizione predefinita

cambiare collegamento in Sistema Windows su 8.1 ha funzionato per me – un’altra cosa che ho trovato è che ‘Inizia in:’ FUNZIONA quando avanzato -> Esegui come amministratore è SBLOCCATO, tuttavia, se CONTROLLATO, non funziona

HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Command Processor

stringa: valore Autorun: cd / d% ~ dp0

tutti i file bat verranno eseguiti dalla posizione del file bat

  1. vai a regedit (vai a cercare e digitare regedit)
  2. espandi il nodo “HKEY_CURRENT_USER”
  3. sotto il nodo HKEY_CURRENT_USER espandere il nodo “software”
  4. sotto il nodo software espandere il nodo “microsoft”
  5. sotto microsoft node fare clic su “Command Processor”
  6. il percorso è simile al seguente: “HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Command Processor”

sembra qualcosa del genere:

  1. se non vedi il valore di stringa “Autorun”
  2. Fare clic destro – Nuovo – Valore stringa espandibile e rinominarlo in Autorun
  3. fai doppio clic su “Autorun” 10. inserisci questo formato di percorso del valore:
  4. “CD / d C: \ yourfoldername \ yoursubfoldername”

Mantieni pulita l’apertura del prompt dei comandi. Evita di modificare la chiave di registro e di aggiungere un Autorun, potrebbe tornare a morderti.
Creare un semplice file batch e salvarlo nella cartella C: \ Windows o C: \ Windows \ System32. Chiamo il mio! .Bat (punto esclamativo). Ha i seguenti comandi:

@echo off c: cd \ cls whoami

Va nella cartella in cui ho bisogno di lavorare, cancella lo schermo e mi dice in che contesto di sicurezza sono.

Un po ‘in ritardo ma ignora le modifiche al registro. Basta cambiare la destinazione del collegamento a:

 cmd /k "command" 

vale a dire

 cmd /k "cd\myStartUpFolder" 

Ecco!

genere

 cmd.exe /k cd c:/ 

in un file di testo e salvare come cmd.bat Fare clic su questo file fa il trucco. Puoi anche collegarlo al menu di avvio.

Per iniziare in un’unità partizionata (ad esempio D), utilizzare

 cmd.exe /kd: 

Modifica: sembra che la modifica del collegamento al file interrompa la scorciatoia da tastiera. (Morale della storia: cambia solo i file di sistema che sai come risolvere!)


Come indicato da altre risposte, la modifica del percorso di avvio di Registro di sistema in Cdd è una ctriggers idea perché interromperà silenziosamente altri programmi che eseguono il bacheca per attività come Visual Studio Code.

Dovresti solo cambiare il collegamento che usi per aprire cmd per avere una voce Start In.

Se usi Win + x , c per avviare cmd, puoi modificare Start In per

 "%LOCALAPPDATA%\Microsoft\Windows\WinX\Group3\02 - Command Prompt.lnk" 

Un modo semplice per farlo + bonus.

Avviare cmd con i diritti di amministratore, la directory predefinita per il prompt sarà C:\WINDOWS\system32 .

Ho creato un file bat in quella directory ( notes.bat ) l’ notes.bat aperto con il blocco note e ho scritto le seguenti righe. Ogni riga è seguita da un commento che non deve essere aggiunto al file bat.

 @echo off prompt $S$CYourNamel$F$S$G$S /* This is a comment, do not include it in the bat file - above line will make the prompt look like (YourName) > */ cd C:\Your_favorite_directory /* This is a comment, do not include it in the bat file - above line will navigate you to your desired directory */ 

Salvato il file e basta. Ora, quando apri cmd con i diritti di amministrazione, scrivi solo: notes o notes.bat e eseguirà il file notes.bat con le modifiche desiderate.

comando “start in directory”

 cmd /K cd C:\WorkSpace 

ma se lo spazio di lavoro sembra essere diverso da quello C, la console verrà avviata nella cartella predefinita e quindi sarà comunque necessario inserire D: per cambiare unità Per evitare questo, utilizzare cd con il parametro -d

 cmd /K cd -d D:\WorkSpace 

crea una scorciatoia e il tuo fisso;)

regedit ha funzionato alla grande. HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\MICROSOFT\Command Processore, tutto ciò che devi fare è cambiare il valore della chiave AutoRun, che è già impostato su dove ti stai attualmente riversando in un nuovo valore nel formato di:

 cd /d  for c:\, that would be cd /dc:\ for junk, that would be cd d/ c:\junk 

è molto semplice, anche un novizio che non ha mai usato regedit dovrebbe essere in grado di capirlo. in caso contrario, andare al prompt c: \ e digitare semplicemente regedit, quindi seguire il percorso della chiave.