Come configurare sottodomini su IIS 7

Ho un sito Web seduto su un server IIS 7: WWW.example.COM

Vorrei creare diversi sottodomini che somigliano a SUBDOMAIN1.example.COM

Ho creato un sito Web IIS e ho impostato i binding come http, porta 80, l’indirizzo IP del mio server e SUBDOMAIN1.example.COM e il percorso fisico in una cartella in example.COM

Ho riavviato il mio sito Web e fatto clic su Sfoglia, il browser è stato aperto con l’indirizzo: http://SUBDOMAIN1.example.COM

Ma il sito Web non viene visualizzato.

Devo fare qualcosa con il DNS?

Questo mi ha fatto impazzire … in pratica hai bisogno di due cose:

1) Assicurati che il tuo DNS sia configurato per indirizzare il tuo sottodominio. Questo significa assicurarsi di avere un record A nel DNS per il tuo sottodominio e puntare allo stesso IP.

2) È necessario aggiungere un sito Web aggiuntivo in IIS 7 denominato subdomain.example.com

  • Siti> Aggiungi sito web
  • Nome sito: sottodominio.esempio.com
  • Percorso fisico: selezionare la directory del sottodominio
  • Legatura: stesso IP di example.com
  • Nome host: sottodominio.esempio.com

Metodo jolly: aggiungere la seguente voce nel server DNS e modificare di conseguenza il dominio e l’indirizzo IP.

* .example.com IN A 1.2.3.4

http://www.webmasterworld.com/microsoft_asp_net/3194877.htm

Se il tuo computer non riesce a trovare l’indirizzo IP associato a SUBDOMAIN1.example.COM , non troverà il sito.

Devi modificare il file hosts (in questo modo puoi almeno testare le cose – questa sarà una modifica locale, disponibile solo per te stesso), o aggiornare il DNS in modo che il nome possa risolversi correttamente (in modo che il resto del mondo possa vederlo) .

Come dice DotNetMensch ma NON è necessario aggiungere un altro sito in IIS in quanto ciò può anche causare ulteriori problemi e rendere le cose più complicate perché si dispone di un sito Web all’interno di un sito Web in modo che i percorsi dei file, i percorsi della pagina master e i percorsi web.config possano essere cambiati . Hai solo bisogno di modificare i collegamenti del sito esistente e aggiungere il nuovo sottodominio lì.

Così:

  1. Aggiungi sottodominio ai record DNS. Il mio host (RackSpace) utilizza un portale web per fare ciò in modo da accedere e accedere a Rete-> Domini (DNS) -> Azioni-> Crea zona, e inserire il sottodominio come mysubdomain.domain.com ecc., Lasciare l’altro impostazioni come predefinite

  2. Vai al tuo dominio in IIS, fai clic con il pulsante destro del mouse su> Modifica binding-> Aggiungi e aggiungi il tuo nuovo sottodominio lasciando tutto il resto uguale, ad esempio mysubdomain.domain.com

Potrebbe essere necessario attendere 5-10 minuti per l’aggiornamento dei record DNS, ma è tutto ciò che serve.

È ansible utilizzare il server Apache, controlla l’URL per il sottodominio in modo tale che sia sufficiente impostare il DNS sul sito Web principale.