Come eseguire mvim (MacVim) dal terminale?

Ho installato MacVim e sto provando a configurarlo come editor per Git (controllo della versione), ma non posso eseguire ‘mvim‘ dalla riga di comando poiché non viene riconosciuto. Come posso installare mvim in modo che possa essere eseguito da Terminal?

Dovrebbe esserci uno script chiamato mvim nella radice del file .bz2. Copia questo da qualche parte nel tuo $ PATH (/ usr / local / bin sarebbe buono) e dovresti essere ordinato.

Non penso di dover aggiungere nulla al percorso, fatto

 brew install macvim mvim -v 

dovresti quindi aprire macvim nel terminale, puoi anche andare avanti e alias

 alias vim='mvim -v' 

Se segui il percorso di preparazione, il modo migliore per installare sarebbe:

 brew install macvim --with-override-system-vim 

Ciò fornirà mvim, vim, vi, view, ecc. In / usr / local / bin (tutti collegati simbolicamente alla copia nella Cantina). Ciò elimina anche la necessità di creare alias e anche di modificare vi, vim, ecc. Per tutti utilizzare la stessa distribuzione Vim di MacVim.

Inoltre, se si desidera utilizzare MacVim (o GVim) come $VISUAL o $EDITOR , è necessario tenere presente che, per impostazione predefinita, MacVim esegue il fork di un nuovo processo dal padre, con il risultato che il valore restituito da MacVim non raggiunge il processo principale. Ciò potrebbe confondere altre applicazioni, ma Git sembra controllare lo stato di un file di messaggio di commit temporaneo, che elude questa limitazione. In generale, è buona norma export VISUAL='mvim -f' per garantire che MacVim non esegua il fork di un nuovo processo quando viene chiamato, il che dovrebbe darti quello che vuoi quando lo usi con il tuo ambiente shell.

Se hai installato homeBrew , questo è tutto ciò che devi fare:

 brew install macvim brew linkapps 

Quindi digitare mvim nel terminale per eseguire MacVim.

Se hai già installato macVim: /Applications/MacVim.app/Contents/MacOS/Vim /Applications/MacVim.app/Contents/MacOS/Vim -g ti fornirà la GUI macVim.

basta aggiungere un alias.

io uso gvim perché è quello che uso su linux per gnome-vim.

alias gvim='/Applications/MacVim.app/Contents/MacOS/Vim -g'

Ecco cosa ho fatto:

Dopo aver creato Macvim ho copiato mvim in una delle mie destinazioni $ PATH (in questo caso ho scelto / usr / local / bin)

 cp -v [MacVim_source_folder]/src/MacVim/mvim /usr/local/bin 

Quindi, quando invochi mvim, è ora riconosciuto ma c’è una cosa fastidiosa. Apre la finestra visiva di MacVim, non quella del terminale. Per farlo, devi invocare

 mvim -v 

Per essere sicuro che ogni volta che chiami mvim non devi ricordarti di aggiungere il ‘-v’ puoi creare un alias:

alias mvim = ‘mvim -v’

Tuttavia, questo alias persisterà solo per questa sessione del terminale. Per fare in modo che questo alias venga eseguito ogni volta che apri una finestra di Terminale, devi includerlo nel tuo .profile Il file .profile dovrebbe essere nella tua home directory. Se non lo è, crealo.

 cd ~ mvim -v .profile 

includi il comando alias qui e salvalo.

Questo è tutto.

Sto aggiungendo il commento di Bard Park qui perché quella era la vera risposta per me:

Poiché mvim è semplicemente uno script di shell, puoi scaricarlo direttamente dal sorgente MacVim su GitHub qui: http://raw.github.com/b4winckler/macvim/master/src/MacVim/mvim

Supponi che MacVim sia installato nella cartella dell’applicazione.

Invece di aggiungere il percorso MacVim al tuo ambiente, crea un link digitandolo nel terminale:

sudo ln -s /Applications/MacVim.app/Contents/bin/mvim /usr/local/bin/mvim

Quindi, apri una nuova finestra di terminale / scheda e digita mvim .

Consiglio vivamente di installare MacVim tramite MacPorts ( sudo port install MacVim ).

Quando installato, MacPorts aggiorna automaticamente il tuo profilo per includere / opt / local / bin nel tuo percorso, e quindi quando mvim è installato come / opt / local / bin / mvim durante l’installazione di MacVim lo troverai pronto per l’uso immediato .

Quando installi la porta MacVim, il pacchetto MacVim.app viene installato in / Applicazioni / MacPorts anche per te.

Una buona cosa nell’affrontare la rotta MacPorts è che sarai anche in grado di installare git ( sudo port install git-core ) e molte altre porte. Altamente raccomandato.

Per i pacchetti Mac. .app , dovresti installarli tramite botte, se disponibile, poiché l’uso dei link simbolici può causare problemi. Potresti anche ricevere il seguente avviso se fai brew linkapps :

Sfortunatamente brew linkapps non può comportarsi bene con Spotlight usando ad esempio alias o link simbolici e le formule Homebrew non creano bundle “appropriati” .app che possono essere trasferiti. Invece, si prega di considerare l’uso di brew cask e migrare le formule usando .app s alle botti.

Per MacVim, puoi installare con:

brew cask install macvim

Dovresti quindi essere in grado di avviare MacVim come fai con qualsiasi altra app macOS, inclusi mvim o open -a MacVim da una sessione di terminale.

Questo funziona per me:

 λ brew link --overwrite macvim Linking /usr/local/Cellar/macvim/8.0-146_1... 12 symlinks created