È ragionevole supporre che i miei visitatori abbiano abilitato javascript?

Comprendo che la validazione lato server è assolutamente necessaria per impedire agli utenti malintenzionati (o semplicemente agli utenti che scelgono di disabilitare javascript) di aggirare la convalida lato client. Ma questo è principalmente per proteggere la tua applicazione, non per fornire valore a coloro che eseguono i browser con javascript disabilitato. È ragionevole supporre che i visitatori abbiano abilitato javascript e abbiano semplicemente un sito inutilizzabile per coloro che non lo fanno?

Navigo con NoScript in Firefox e mi infastidisce sempre quando ottengo pagine che non funzionano. Detto questo, conosci il tuo pubblico. Se stai cercando di soddisfare i paranoici professionisti della sicurezza informatica, supponiamo che potrebbero non avere JavaScript abilitato. Se stai per un pubblico generale, JavaScript è probabilmente attivo.

Dipende totalmente da chi stai mirando.

Se il tuo sito o la tua app sono per una Intranet, puoi fare molte ipotesi. Se il tuo pubblico di destinazione è di tipo social-networking all’avanguardia, puoi presupporre che JavaScript funzioni. Se prevedi un sacco di tipi di sysadmin della paranoia, puoi supporre che molti di loro tenteranno di accedere al tuo sito in lynx o di avere JS distriggersto per “ragioni di sicurezza”.

Un buon esempio di ciò è Amazon: il loro approccio è guidato dai loro obiettivi di business. Si tratta di un sito di mass market, ma per loro, bloccare gli utenti in browser obsoleti / non funzionanti significa potenziali vendite perse, quindi lavorano duramente per fallback non di script.

Quindi, come molti di questi tipi di domande, la risposta non è solo rigurgitare ciò che hai letto da qualche parte sull’accessibilità o sul miglioramento progressivo. La vera risposta è “dipende”.

Penso che ci sia un altro motivo che ti spinge a supportare almeno alcune funzionalità principali senza JS – molti di noi ora navigano da dispositivi mobili e PDA, che non hanno la stessa lvl di supporto JavaScript.

http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp

Dicono che il 95% degli utenti ha Javascript su.

Duplicare

C’è almeno una categoria in cui la risposta è decisamente “no”. Se lavori per il governo, devi assicurarti che il sito sia accessibile a coloro che utilizzano screen reader.

È ragionevole supporre che i visitatori abbiano abilitato javascript e abbiano semplicemente un sito inutilizzabile per coloro che non lo fanno?

Ci sono in realtà due domande e le risposte sono: Sì, è ragionevole supporre che i visitatori abbiano abilitato javascript. E, No, questo non significa che gli altri dovrebbero essere lasciati con un sito inutilizzabile.

Il miglioramento progressivo è la strada da percorrere. Avere il tuo sito utilizzabile senza javascript e quindi aggiungere campane e fischietti.

Per quanto riguarda la convalida del lato client, non è altro che una comodità per l’utente di evitare inutili roundtrip al server (dove deve essere eseguita la validazione reale).

Navigo con il plugin NoScript in firefox e sono sorpreso dalla quantità di sviluppatori che non hanno nemmeno considerato di rendere il loro sito degradabile.

Non presumere mai che l’utente abbia disabilitato JavaScript, specialmente visto che potrebbe non essere sempre colpa loro. Molte imprese hanno firewall che bloccano JavaScript / ActiveX, ecc. – In questo caso l’elemento non funzionerà quindi NON lo consiglierei nemmeno usando quello!

A meno che non si stia creando un’applicazione Web completa, che sarà il 90% di Ajax, è necessario assicurarsi di rispettare gli standard e migliorare progressivamente il sito attraverso vari livelli di interattività.

Inoltre, non dimenticare l’importante del rilevamento degli oggetti, in particolare con l’aumento della navigazione web dei telefoni cellulari. Uno dei più popolari browser web per dispositivi mobili (Opera mini 4.0) non consente a tutti gli “sfondi javaScript” di funzionare e le chiamate Ajax raramente vengono eseguite correttamente … Solo qualcosa di cui essere a conoscenza.

Ad essere onesti, sono stufo degli sviluppatori che pensano che tutti avranno JS abilitato! Che ignoranza !!

Sì. Ma esponilo il più ansible attraverso normali URL e URL, se non altro per Google.

Accessibile, sì … funzionale? Non proprio.

Questa è davvero una domanda dei requisiti dei clienti più che una risposta da parte dello sviluppatore, ma se il tuo cliente cerca di far rispettare un requisito che i browser non JS funzionano, dovresti sforzarti fortemente contro di esso e davvero martellarli sul fattore “cool” che mancheranno .

Data la forte dipendenza da GWT, RichFaces, ecc. Su Javascript, non è ansible realizzare un’app con alcun tipo di interfaccia utente user-friendly senza di essa.

Dovresti certamente avvisare gli utenti non abilitati a JS che il sito che stanno cercando di visitare dipende in gran parte da JS. Non ha senso essere scortese a riguardo.

In questi giorni è giusto presumere che i tuoi visitatori abbiano abilitato JS. Detto questo, dovresti cercare il miglior degrado ansible del tuo sito con JS disabilitato. È ideale se il tuo sito ritorna a uno stato che è ancora utilizzabile senza JS.

No! Alcuni ambienti lo disabiliteranno come una questione di politica, con niente che puoi fare per triggersrlo. E anche se è abilitato, potrebbe essere paralizzato.

Questa domanda è stata posta prima.

Un aspetto interessante da considerare è che come sviluppatore web si ha una responsabilità sociale per spingere la tecnologia in avanti – e usando cose come AJAX, si aumenta l’esposizione e potenzialmente il tasso di adozione insieme ad esso. L’unica cosa che dovrebbe impedirti di usare la tecnologia nella sua massima estensione è il denaro: se non vuoi guadagnare i soldi di cui hai bisogno perché la gente avrà problemi a visualizzare il materiale, devi riconsiderare.

Mai e poi mai assumere Javascript per la convalida del modulo, come suggerisce la tua domanda. Qualcuno alla fine lo realizzerà e disattiverà Javascript.

Invece, codifica l’app in modo html abbastanza regolare e usa Javascript per quello che è: un perk opzionale per i tuoi utenti.

Anche per un’app interamente AJAX come Gmail, è richiesta la completa validazione del modulo sul lato server.

Sì, JavaScript è vecchio come CSS e nessuno cerca di build attorno ai browser che non supportano i CSS. Cross Site Scripting è la ragione per cui le persone hanno paura di JavaScript, ma credimi se uno sviluppatore vuole rovinarti e non ha bisogno di JavaScript per farlo. Per quanto riguarda i browser mobili, la maggior parte di questi ha JavaScript e gli altri non devono essere considerati browser. Il mio consiglio è di non aprirti agli hacker rendendo il tuo sito vulnerabile a coloro che scelgono di distriggersre il loro JavaScript, ma allo stesso tempo non si impegnano a supportare coloro che vivono nell’età della pietra. Non supporterai IE 4 o Netscape, giusto? Allora perché sostenere chi sabota il proprio browser a causa di palese paura o paranoia?

Penso che sia giusto presumere che la maggior parte dei visitatori del tuo sito abbia JavaScript abilitato. Alcuni dei siti più trafficati hanno una dipendenza da JavaScript. Ad esempio, sono stato sorpreso di apprendere che non è ansible autenticare tramite un sito abilitato a Passport senza un browser abilitato per JS.

Quasi tutti gli utenti (ma non tutti!) Avranno il javascript abilitato. (Credo che la cifra sopra citata di circa il 5% sia esatta).

Dato il grande miglioramento dell’usabilità che si può fare con l’uso giudizioso di javascript, la mia opinione è che la maggior parte delle volte è ragionevole presumere che sia abilitato.

Ci saranno naturalmente dei casi in cui non è così, (cioè, un sito progettato per dispositivi mobili, o con un’elevata percentuale di utenti disabili, ecc.) E sarà sempre necessario uno sforzo per rendere il tuo sito accessibile come ansible a una percentuale più ampia della popolazione ansible.

Detto questo, se hai solo un sito a basso traffico, il 5% di un piccolo numero è un numero molto piccolo. Potrebbe non valere la pena piegarsi all’indietro per rendere il vostro sito accessibile a queste persone quando potrebbe ottenere solo uno o due utenti aggiuntivi.

Immagino che la risposta breve sia (come sempre), non ci sia una risposta corretta – dipenderà interamente dall’uso del target e dagli utenti target del sit in questione.

Secondo questa piccola pagina Javascript è abilitato nel 95% dei browser e continua a crescere.

La pagina Statistiche del browser W3C (scorrere verso il basso) ha alcune informazioni su questo; dicono che il 95% dei visitatori ha JavaScript a partire da gennaio 2008.

È ragionevole supporre che i tuoi visitatori abbiano abilitato javascript! -)

– ma ovviamente dipende da chi stai cercando di raggiungere …

Diverse volte al di sopra di w3schools sono state menzionate e, come ha affermato Dan, i suoi stessi visitatori che lo rendono un po ‘bizzarro da cui trarre conclusioni.

Tuttavia, se guardi il sito Web , sembra che il pubblico abbia le stesse abitudini in generale su questo punto …

Una svolta che non è stata ancora menzionata è la crescente quantità di crawler, mazzi di posta e così via, sicuramente non hanno javascript triggersto e quanto sono bravi i contatori a rilevarli? -)

La mia ipotesi sarebbe che questo tipo di browser macchina riempia molto di quei 5-6%! O]

– detto questo, se è ansible, fai in modo che la tua app si degradi con grazia (come ha detto un uomo saggio)

Le tue domande sembrano suggerire input basati su moduli per un’applicazione. Se si tratta di un’applicazione intranet, verrai guidato dagli esperti di sicurezza interni. Se è un’app pubblica, come suggerito da altri poster, fallisci con garbo.

Discuterò che è più che ragionevole aspettarsi che abbiano javascript a patto che forniate mezzi adatti a sostituire javascript qualora non fosse abilitato. Uno dei motivi per cui mi piace la libreria UI di Yahoo è che si degrada con grazia.

Cerco sempre di codificare i miei siti come prima statici, POI aggiungo la funzionalità js / ajax. In questo modo posso essere sicuro che funzionerà su browser non JS 🙂

Ma javascript è come il flash: tutti gli utenti ce l’hanno, ma lo sviluppatore deve preoccuparsi di COSA SE …? : D

No non è, punto, punto-punto, fine della storia. È semplicemente ingenuo e sbagliato a livello etico, per non parlare del fatto che per circa il 50% degli utenti di Internet in tutto il mondo ci si dimentica (credo che il 70% dell’accesso web al mondo provenga da dispositivi mobili).

Aggiungi cose straordinarie che richiedono Javascript, va bene. Non rendere inutilizzabile il tuo sito senza Javascript a meno che tu non abbia davvero, davvero, davvero buone ragioni per farlo.

Qualcuno ha giustamente sottolineato che non ho prove per sostenere la mia richiesta di 70% di utenti web mobili. Non riesco a trovare la fonte da cui l’ho ottenuta, ma ricordo che è autorevole, quindi non ho motivo di dubitarne. Ha senso anche se quando si considera l’utilizzo in tutto il mondo, molti paesi in via di sviluppo hanno più telefoni cellulari di telefoni fissi e banda larga. Una statistica che è stata citata nella mia fonte non-da-essere-trovata era che un paese africano in particolare ha 300.000 linee fisse, ma ha 1,5 milioni di telefoni cellulari!

Questa è totalmente una domanda “dipende”, come hanno sottolineato molte persone.

Questo è il motivo per cui le metriche sono preziose sui siti per aiutare a dimostrare se si può davvero correre con l’analogia che “i siti più importanti affermano che la maggior parte delle persone ha JS” – si potrebbe avere un sito dove è il 99%. Non voglio approfondire ciò che è stato detto sopra, come è stato risposto molto bene 🙂

Non che tutti gli altri non siano intervenuti, ma non sono d’accordo con la posizione del “guardare il tuo pubblico” in una certa misura.

Dovrebbe davvero essere “guarda la tua app” se stai solo visualizzando alcune informazioni, e il tuo js è per campanelli / fischietti, quindi sicuramente guarda un bel degrado, se vuoi.

Tuttavia, se stai costruendo qualcosa come Google Docs, è davvero assurdo che qualcuno possa pensare di poter usare il tuo sito senza js, quindi forse faglielo sapere tramite un bel messaggio sarcastico all’interno dei tag .

Da un punto di vista puramente filosofico, se gli utenti vogliono accedere al tuo sito, capovolgeranno l’interruttore js, o aggiorneranno a un browser decente, ecc. E dovresti costringerli a farlo, perché l’evoluzione è importante per la sopravvivenza del specie.

Secondo questo sito, il 95% dei browser utilizza JavaScript.

Detto questo, ci sono molti bot che non usano JavaScript: scrapers, bot di ricerca, ecc. Direi che più vicino al 100% degli utenti umani reali usa JavaScript. Ma la tua ipotesi è buona quanto la mia.