Quali sono le differenze tra Visual Studio Code e Visual Studio?

Microsoft ha recentemente rilasciato Visual Studio Code e sono un po ‘confuso sul suo utilizzo, dal momento che Visual Studio ha molte somiglianze funzionalmente con esso.

Visual Studio (versione completa) è un ambiente di sviluppo “completo” e “conveniente”.

Visual Studio (versioni gratuite “Express” – solo fino al 2017) sono versioni centrate sulla funzionalità e semplificate della versione completa. Significato centrato sulla caratteristica che esistono diverse versioni (Visual Studio Web Developer, Visual Studio C #, ecc.) A seconda del tuo objective.

Visual Studio (edizione comunitaria gratuita – dal 2015) è una versione semplificata della versione completa e sostituisce le edizioni Express separate utilizzate prima del 2015.

Visual Studio Code (VSCode) è un editor multipiattaforma (Linux, Mac OS, Windows) che può essere esteso con plug-in alle tue esigenze.

Ad esempio se si desidera utilizzare VSCode con ASP.NET :

  • È necessario installare una speciale “estensione” denominata ASP.NET 5 / DNX. L’installazione è diversa a seconda del sistema operativo in uso.
  • Per ottenere lo scaffold del progetto è necessario eseguire uno script da riga di comando per conto proprio.
  • Il debug di ASP.NET non è attualmente supportato.

VS Code è un Editor mentre VS è un IDE.

VS Code è multipiattaforma e veloce, mentre VS è solo Windows / Mac e non veloce.

Fornirò una dettagliata differenza tra Visual Studio e Visual Studio Code di seguito,

Se la si guarda veramente, la differenza più ovvia è che .NET è stato diviso in due:

  • .NET Core (Mac / Linux / Windows)
  • .NET Framework (solo Windows)

Tutte le tecnologie di interfaccia utente nativa (Windows Presentation Foundation, Windows Forms, ecc.) Fanno parte del framework, non del core.

Il “Visual” in Visual Studio (da Visual Basic) era in gran parte sinonimo di visual UI (drag & drop WYSIWYG), quindi in questo senso VS Code è Visual Studio senza Visual!

La seconda differenza più ovvia è che Visual Studio tende ad essere orientato attorno a progetti e soluzioni.

Codice VS:

  • È un editor di codice sorgente leggero che può essere utilizzato per visualizzare, modificare, eseguire ed eseguire il debug del codice sorgente per le applicazioni.
  • Semplicemente è Visual Studio senza l’interfaccia utente visiva, in particolare l’editor di testo di un superman.
  • È orientato principalmente ai file e non ai progetti.
  • Non ha alcun supporto per ponteggi.
  • È un concorrente di Sublime o Atom on Electron.
  • È basato sul framework Electron, che viene utilizzato per creare applicazioni desktop multipiattaforma utilizzando tecnologie web.
  • Non supporta il sistema di controllo della versione di Microsoft; Team Foundation Server.
  • Ha limitato IntelliSense per i tipi di file Microsoft e funzionalità simili.
  • È utilizzato principalmente dagli sviluppatori di un Mac che si occupano di tecnologie lato client (HTML / JS / CSS)

Visual Studio:

  • Come indica il nome, è un IDE, contiene tutte le funzionalità richieste per lo sviluppo del progetto. Come completamento automatico del codice, debugger, integrazione del database, installazione del server e configurazioni e così via.
  • È una soluzione completa per lo più utilizzata da e per gli sviluppatori .Net. Include tutto, dal controllo del codice sorgente al bug tracker fino agli strumenti di distribuzione., Ecc. Ha tutto il necessario per svilupparsi.
  • È Widley usato su progetti correlati alla rete (sebbene tu possa usarlo per altre cose). La versione community è gratuita ma se vuoi farne la maggior parte, allora non è gratis.
  • Visual Studio si propone di essere il migliore IDE (Integrated Development Environment) del mondo, che fornisce pacchetti completi di strumenti di sviluppo \ incluso un potente componente di completamento del codice chiamato IntelliSense, un debugger che può eseguire il debug sia del codice sorgente che del codice macchina, tutto sullo sviluppo di ASP.NET e qualcosa sullo sviluppo SQL.

  • Nell’ultima versione di Visual Studio, è ansible sviluppare un’applicazione multipiattaforma senza lasciare IDE. E Visual Studio occupa più di 8 GB di spazio su disco (in base ai componenti selezionati).

  • In breve, Visual Studio è un ambiente di sviluppo definitivo ed è piuttosto pesante.

Riferimento: https://www.quora.com/What-is-the-difference-between-Visual-Studio-and-Visual-Studio-Code

A complemento delle risposte di cui sopra, una grande differenza tra entrambi è che VS Code è disponibile in una cosiddetta versione “portatile” che non richiede autorizzazioni amministrative complete per l’esecuzione su Windows e può essere inserita in un’unità rimovibile per comodità.

Visual Studio

  • IDE
  • Ad eccezione di Free Edition, è un IDE a pagamento.
  • È piuttosto pesante sulla CPU e ritarda sul PC di fascia più bassa.
  • Utilizzato principalmente per lo sviluppo di software Windows, inclusi programmi DirectX, API di Windows, ecc.
  • Intellisense avanzato. (Il migliore in assoluto: l’Intellisense Extension di VS Code occupa il secondo posto)
  • È dotato di Debugger integrati, Facile da configurare Impostazioni di progetto (anche se gli sviluppatori tendono a non utilizzare quelli della GUI)
  • Supporto MS (più di VS Code)
  • Utilizzato principalmente per progetti C / C ++ (Win), .NET e C # insieme a SQL Server e database ecc.
  • Estrema dimensione di download, utilizzo dello spazio e il rallentamento nel tempo.
    l’unico problema che mi costringe a usare VS Code per progetti più piccoli
  • Include strumenti per generare grafici delle dipendenze. Gli strumenti di refactoring hanno un grande supporto per Visual Studio.
  • Ha un editor VYSIWYG per VB.NET/C++.NET/C#. (Abbastanza facile per gli utenti che utilizzano per la prima volta invece di passare attraverso windows.h)

Codice di Visual Studio

  • Editor di testo open source gratuito
  • Ha Intellisense (ma non funziona fuori dalla scatola se VS non è installato, è necessario configurare per puntare a MinGW ecc.)
  • Dimensioni di download più ridotte e requisiti di RAM. Con Intellisense richiede circa 300 MB di Ram.
  • Funziona su PC di fascia bassa. (ancora lento all’avvio soprattutto se si utilizza Powershell al posto di CMD)
  • Supporto inferiore. (Open Source, quindi puoi modificarti)
  • Le attività di build sono specifiche del progetto. Anche se vuoi costruirlo nella configurazione di vanilla.
  • Utilizzato principalmente per gli sviluppi Web. (questo vale per tutti gli editor di testo libero) Tendono a mostrare il supporto Javascript / HTML su C / C ++. Visual Studio mostra VB / C ++ su altre lingue.
  • Mancanza di buone estensioni. (è ancora nuovo però)
  • Ti dà un momento difficile per riconfigurare le impostazioni del tuo progetto / spazio di lavoro. Preferisco la GUI.
  • Piattaforma incrociata
  • Ha un terminale integrato. (powershell è troppo lento all’avvio)
  • Ideale per progetti più piccoli e codici di test. (sai se sei annoiato e vuoi stampare Hello World, non ha senso aspettare 3-5 minuti mentre il VS carica, e poi un altro minuto o 2 alla creazione del progetto e poi finalmente stamparlo “Hello World” )

Il codice dello studio visivo è integrato con il prompt dei comandi / terminale, quindi sarà utile quando è necessario passare da IDE a terminale / prompt dei comandi richiesti, ad esempio: connessione a Linux

Visual Code è sicuramente un buon editor e un lavoro veloce su multipiattaforma. Visual Studio è una soluzione completa ma più lenta su computer con poca memoria