Convalida dell’indirizzo tramite l’API di Google Maps

Ho un compito di convalidare gli indirizzi inseriti in un sistema che sto creando attualmente. Il sistema richiede che l’indirizzo inserito sia convalidato rispetto a un’origine dati valida. Nel Regno Unito il set di dati proviene dalla Royal Mail ed è costoso per l’accesso.

I dati necessari sono le informazioni sul codice postale per l’intera europa per iniziare con l’accesso da un’API all’applicazione web.

Ci sono un certo numero di aziende che offrono questo servizio,

  1. QAS
  2. Capscan
  3. Codice postale ovunque

Questi offrono tutti il ​​servizio di cui ho bisogno. Tuttavia questo è costoso e in alcuni casi non è un set di dati completo. per esempio non l’Irlanda

Mi chiedevo anche se ci sarebbe stato un modo per utilizzare l’API di Google Maps per convalidare questi dati tramite codice postale e paese.

    Il metodo di google maps sarebbe ansible o devo andare giù per una di queste costose società? Qualche idea su quale linea dovrei prendere.

    La risposta probabilmente dipende da quanto è critico per voi ricevere supporto e possibilità di personalizzazione per questo servizio.

    Google può certamente farlo. Guarda nelle loro API XML e Geocoding. Dovresti essere in grado di creare un messaggio XML chiedendo a Google di restituire le coordinate della mappa per un dato indirizzo. Se l’indirizzo non viene trovato (non valido), riceverai una risposta appropriata. Ecco una pagina utile: http://code.google.com/apis/maps/documentation/services.html#XML_Requests

    Tieni presente che l’objective di Google nel fornire l’API di Maps è di tracciare gli indirizzi sulle mappe effettive. Sebbene tu possa certamente utilizzare i dati per altri scopi, sei alla mercè di Google se una delle loro mappe non corrisponde esattamente alle tue esigenze di convalida degli indirizzi legali o commerciali. Se hai pagato per uno dei servizi che hai citato, è probabile che tu possa ricevere assistenza nel caso in cui determinati indirizzi non si risolvano nel modo in cui ti aspetti.

    In altre parole, ottieni ciò per cui paghi;). Se hai il tempo, però, perché non provare a implementare una soluzione basata su Google e poi andare da lì? L’API sembra piuttosto liscia, ed è gratuita, dopo tutto.

    L’ API di geocodifica di Google sembra voler apparire come desideri, ma sfortunatamente questo uso sembra violare i termini di servizio della API. In particolare, la clausola che non è ansible

    10.12 utilizzare o visualizzare il Contenuto senza una mappa Google corrispondente, a meno che non sia esplicitamente autorizzato a farlo nella Documentazione API di Maps, nella Documentazione API di Street View o tramite authorization scritta di Google (ad esempio, non è necessario utilizzare i codici geografici ottenuti tramite il Servizio escluso in combinazione con una mappa di Google, ma la Documentazione dell’API di Street View consente esplicitamente di visualizzare le immagini di Street View senza una mappa Google corrispondente); o

    Sono sia uno sviluppatore web che un ex dipendente di una delle aziende che hai citato. Capisco perfettamente da dove vieni. Verificare gli indirizzi sembra un problema semplice da affrontare, ma è davvero un iceberg. Suppongo una soluzione alternativa ai limiti legali di Google o Yahoo! Le API di Google Maps richiedono ai tuoi utenti di verificare i loro indirizzi su una mappa. Se fossi nei tuoi panni, però, non andrei su quella strada.

    Il motivo per cui i servizi di verifica dell’indirizzo sono così costosi è che richiedono licenze e rapporti continui con le autorità postali burocratiche e burocratiche (compresa la Royal Mail). Sfortunatamente, le autorità postali sono le migliori (e spesso le uniche) fonti di dati con cui verificare gli indirizzi, quindi non c’è davvero nessun altro modo per farlo. La linea di fondo è che è necessario pesare il costo degli indirizzi errati (di solito una questione di volume della posta) rispetto al costo del software per verificarli. I dati postali irlandesi sono ancora più schifosi dei formati postali irlandesi (che spesso omettono i numeri di costruzione), quindi c’è poco che si possa fare per questi indirizzi.

    Un’altra opzione è YADDRESS .

    La risposta dipende dal grado di sicurezza che si inserisce nei dati e dal modo in cui vengono utilizzati i dati. Ad esempio, se lo stai utilizzando per la spedizione o la spedizione, ti consigliamo di essere certo che i dati siano corretti. Se lo stai usando come un altro meccanismo di prevenzione delle frodi, potresti potenzialmente consentire un certo grado di errore di insinuarsi nei dati.

    Se si desidera un livello di precisione reale, è necessario disporre di un servizio che esegue la verifica dell’indirizzo reale e si dovrà pagare per questo. Come è stato detto da Adam, la verifica e la convalida dell’indirizzo all’inizio sembra semplice e facile, ma è un buco nero pieno di sfide e, a meno che non si disponga di dati soggiacenti con cui lavorare, praticamente imansible da fare da soli. Credimi, in realtà stai risparmiando denaro usando un servizio. Sei libero di percorrere questa strada tu stesso per sperimentare cosa intendo, ma posso garantire che vedrai la luce, per così dire, anche dopo poche ore (o giorni) di rotazione delle ruote.

    Devo dire che sono il fondatore di SmartyStreets. Facciamo indirizzi di convalida e verifica e offriamo questo anche per gli Stati Uniti e per gli internazionali . Sono più che felice di rispondere personalmente a qualsiasi domanda che tu abbia sul tema della pulizia degli indirizzi, della standardizzazione e della convalida.

    Convalidalo contro l’API di FedEx. Hanno un’API per generare etichette dal codice XML. Il processo prevede un passaggio per convalidare l’indirizzo.

    So che questo post è un po ‘vecchio ma in caso qualcuno lo ritenga ancora pertinente potresti voler controllare i servizi di geocodifica gratuiti offerti da USC College. Ciò include la convalida degli indirizzi tramite chiamate Ajax e statiche. L’unico problema è che richiedono un link indietro e offrono solo assegnazioni di 2500 chiamate. Più che giusto. https://webgis.usc.edu/Services/AddressValidation/Default.aspx

    Google base (gratuita) non fornisce la verifica dell’indirizzo (Geocoding) in quanto non esiste una licenza per codice postale nel Regno Unito.

    Ciò significa che le ricerche nel codice postale sono molto accurate. La ricerca di prossimità è molto scarsa, anche per le ricerche di città, spesso non riconoscendo le posizioni.

    Questo è il motivo per cui Google dispone di una soluzione di primo livello e di un’impresa che è ancora più costosa e non all’altezza degli specialisti di business mapping come bIng e Via Michelin che hanno anche le API.

    Come sviluppatore free lance, un business così serio userebbe Google in quanto il sistema è debole e offre davvero una soluzione indebolita.

    Potresti considerare l’utilizzo dell’API PAV-I di CDYNE che convalida gli indirizzi internazionali. verifica dell’indirizzo internazionale Coprono oltre 240 paesi, quindi dovrebbe coprire tutti i paesi per i quali si desidera convalidare.

    Un grande blog che descrive 14 cercatori di indirizzi: https://www.conversion-uplift.co.uk/free-address-lookup-tools/

    Molti servizi di completamento automatico dell’indirizzo, tra cui l’API di Google Places, sembrano offrire supporto per gli indirizzi internazionali, ma hanno una precisione limitata.

    Ad esempio, i dati sull’indirizzo e la geolocalizzazione della Nuova Zelanda possono essere scaricati gratuitamente da Land Information New Zealand (LINZ). Quando un utente cerca un indirizzo come 76 Francis St Hauraki di Google o Address Doctor, viene restituita una corrispondenza positiva. Il pacco di terra è stato abbinato ma non l’indirizzo postale / di consegna, che è 76A o 76B. Il problema è amplificato con appartamenti e unità su un singolo appezzamento di terra.

    Per una precisione del 100%, utilizzare invece un cercatore di indirizzi specifici per paese come https://www.addy.co.nz per il completamento automatico dell’indirizzo NZ.