Java è sensibile al maiuscolo / minuscolo?

Ho letto da qualche parte che Java fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Non sono stato in grado di confermarlo È? Se è così, perché?

Ho letto da qualche parte che Java fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Non sono stato in grado di confermarlo

Il codice sorgente Java è case sensitive, se vuoi dire questo. es. Double non è dello stesso tipo di double , e puoi avere due variabili separate e separate myData e mydata .

È? Se è così, perché?

La distinzione tra maiuscole e minuscole è la norma nella maggior parte dei linguaggi e degli ambienti di programmazione, poiché le lettere minuscole e maiuscole sono rappresentate in modo diverso ai livelli più bassi. Per un computer, “a” e “A” sono due cose completamente diverse, e ci vuole del lavoro extra per farlo agire come se fossero gli stessi.

Inoltre, alcune lingue hanno regole speciali molto difficili per l’involucro, ad esempio la lettera tedesca ß non ha la versione maiuscola e tipicamente è maiuscola in “SS” – quindi “weiß” e “WEISS” devono essere considerati sintatticamente identici? Ancora peggio è il turco: hanno due lettere separate io con e senza un punto e ognuna ha la sua versione maiuscola. Quindi in Turchia “IMAGE” non è la versione maiuscola di “immagine”! E questo non è affatto irrilevante, specialmente per Java, dal momento che puoi usare tutte queste lettere come identificatori nei tuoi programmi Java, se vuoi.

Alla luce di tutto ciò, è molto comprensibile che i progettisti di linguaggi di programmazione scelgano la soluzione semplice per fare in modo che la syntax sia case sensitive.

Sì, è case-sensitive. È così grazie alla sua eredità di C. Per mantenere il linguaggio più familiare a ciò che le persone erano abituate a “nel giorno”, lo lasciarono come maiuscole e minuscole. C’è un ulteriore vantaggio, dal momento che gli identificatori Java possono essere quasi tutti i caratteri Unicode . Non devi preoccuparti se un personaggio individuale può essere o meno sovvertito.

Ad esempio, dovrebbe essere ß equivalente a ss ?

Gli identificatori fanno distinzione tra maiuscole e minuscole perché le regole di confronto sono un problema complesso e dipendente dalle impostazioni internazionali.

Java fa distinzione tra maiuscole e minuscole perché utilizza una syntax in stile C. La distinzione tra maiuscole e minuscole è utile perché consente di dedurre cosa significa un nome in base al suo caso.

Ad esempio, lo standard Java per i nomi delle classi sta in maiuscolo la prima lettera di ogni parola ( Integer , PrintStream , ecc.). Lo standard per i nomi di variabili e metodi è in minuscolo la prima lettera della prima parola e in maiuscolo tutte le altre prime lettere ( number , println() , checkError() , ecc.). E lo standard per le costanti è tutto maiuscolo con caratteri di sottolineatura ( SOME_CONSTANT ).

Anche se non sei obbligato a seguire queste regole nel tuo codice (verrà compilato anche se infrangi queste regole), il codice incorporato di Java le segue, e anche tutte le principali librerie Java lo fanno. E il tuo codice dovrebbe davvero seguire anche queste regole, perché aiuta gli altri sviluppatori a dedurre il significato quando vedono la maiuscola.

Questa era più una decisione tecnica. Java è inteso per essere indipendente dalla piattaforma. Le classi pubbliche di Java sono archiviate con il pacchetto / classname nel filesystem. Nelle piattaforms non Windows i nomi file sono case sensitive. Avrebbe fallito laggiù se non avessi usato un caso esatto per caricare / eseguire la class. Questa esigenza di distinzione tra maiuscole e minuscole viene estesa ad altri identificatori in Java (che alla fine offre spazio per altri (ma non tecnici) vantaggi come le convenzioni di denominazione).

Sì. Java è case-sensitive perché la maggior parte dei linguaggi di programmazione sono!

Se un linguaggio di programmazione debba essere sensibile al maiuscolo o minuscolo tende a dividere l’opinione tra i programmatori. Indipendentemente dal dibattito, è importante ricordare che Java è case sensitive. Significa semplicemente che il caso delle lettere nei tuoi programmi Java è importante. Ad esempio, si supponga di decidere di creare tre variabili denominate “endLoop”, “Endloop” e “EnDlOoP”. Anche se in inglese vediamo i nomi delle variabili come dire la stessa cosa, Java no. Li tratterà tutti in modo diverso.

Il compilatore e l’interprete Java fanno distinzione tra maiuscole e minuscole, pertanto è necessario capitalizzare in modo coerente.

HelloWorldApp non è la stessa di Helloworldapp.

Questa case sensitive riflette l’eredità di Java come una conseguenza di C e C ++.