Problemi di OS X Terminal UTF-8

Ok, quindi finalmente mi sono procurato un MacBook Air dopo 15 anni di linux. E prima che ottenessi il mio grande interesse era il supporto per UTF-8 perché non importa se ricevo i file inviati da Windows o Mac-Client c’è sempre problemi con la codifica, mentre su Ubuntu posso essere sicuro che tutti gli output non importa quale programma sarà produce perfetti dati codificati utf-8.

E ora nel mio secondo giorno (oggi) con OS X mi sto strappando i capelli per la frustrazione. Perché?

Quando apro Nano e scrivo alcuni caratteri svedesi come ÅÄÖ, esso espone caratteri vuoti alla fine della riga (che suppongo sia l’altro byte di ogni carattere)

Quando apro Python e provo a usare caratteri svedesi, non produce nulla

Quando mi collego a un server Ubuntu tramite SSH non riesco a digitare åäö in bash, ma funziona in VIM (ancora attraverso SSH). E nel backspace nano non funziona, ma se spunta la casella “Cancella invia ctrl + H” nelle preferenze di Terminale, backspace inizia a funzionare in nano ma smette di funzionare in VIM.

Ho provato a deselezionare tutte le altre codifiche allora UTF-8 nelle preferenze del terminale ma non sembra funzionare neanche.

Sono sicuro che ogni persona non statunitense debba avere gli stessi problemi, quindi devo risolverli? Voglio solo il supporto completo per UTF-8 …: ‘(