variabili statiche in una funzione in linea

Ho una funzione che è dichiarata e definita in un file di intestazione. Questo è un problema tutto da solo. Quando quella funzione non è in linea, ogni unità di traduzione che utilizza quell’intestazione ottiene una copia della funzione e quando sono collegate insieme, vengono duplicate. Ho “risolto” questo rendendo la funzione in linea, ma temo che questa sia una soluzione fragile perché, per quanto ne so, il compilatore non garantisce la funzione di integrazione, anche quando si specifica la parola chiave “in linea”. Se questo non è vero, per favore correggimi.

Ad ogni modo, la vera domanda è, cosa succede alle variabili statiche all’interno di questa funzione? Quante copie riesco a trovare?