Che cos’è DDL e DML

Potete per favore aiutarmi a capire da zero su DDL e DML?

DDL è il linguaggio di definizione dei dati : è usato per definire le strutture di dati.

Ad esempio, con SQL, sarebbero istruzioni come create table , alter table , …

DML è il linguaggio di manipolazione dei dati : è usato per manipolare i dati stessi .

Ad esempio, con SQL, sarebbero istruzioni come insert , update , delete , …

Il comando SQL può essere diviso in tre sottogruppi, DDL, DML e DCL

Ulteriori informazioni sono disponibili qui: MySQL Che cos’è DDL, DML e DCL? , l’originale è il seguente:

DDL

DDL è il nome breve di Data Definition Language, che si occupa di schemi e descrizioni di database, di come i dati dovrebbero risiedere nel database.

  • CREATE – per creare database e oggetti simili (tabella, indice, viste, procedura di archiviazione, funzione e trigger)
  • ALTER – modifica la struttura del database esistente
  • DROP – cancella gli oggetti dal database
  • TRUNCATE: rimuove tutti i record da una tabella, inclusi tutti gli spazi allocati per i record
  • COMMENTO – aggiungi commenti al dizionario dei dati
  • RENAME – rinomina un object

DML

DML è il nome abbreviato di Data Manipulation Language che si occupa della manipolazione dei dati e include le più comuni istruzioni SQL come SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE ecc. E viene utilizzato per archiviare, modificare, recuperare, eliminare e aggiornare i dati nel database.

  • SELEZIONA: recupera i dati da un database
  • INSERISCI – inserisce i dati in una tabella
  • AGGIORNA – aggiorna i dati esistenti all’interno di una tabella
  • DELETE – Elimina tutti i record da una tabella del database
  • Operazione MERGE – UPSERT (inserimento o aggiornamento)
  • CHIAMATA – chiama un sottoprogramma PL / SQL o Java
  • SPIEGARE IL PIANO: interpretazione del percorso di accesso ai dati
  • LOCK TABLE – Controllo della concorrenza

DCL

DCL è il nome breve di Data Control Language che include comandi come GRANT e riguarda principalmente diritti, permessi e altri controlli del sistema di database.

  • GRANT – consente agli utenti di accedere ai privilegi del database
  • REVOKE – revoca agli utenti i privilegi di accesso dati usando il comando GRANT

TCL

TCL è il nome breve di Transaction Control Language che si occupa della transazione all’interno di un database.

  • COMMIT: commette una transazione
  • ROLLBACK – rollback di una transazione in caso di errore
  • SAVEPOINT – per eseguire il rollback della transazione creando punti all’interno dei gruppi
  • IMPOSTAZIONE TRANSAZIONE: specifica le caratteristiche per la transazione

inserisci la descrizione dell'immagine qui

DDL, linguaggio di definizione dei dati

  • Creare e modificare la struttura dell’object del database in un database.
  • Questi oggetti di database possono avere la tabella, la vista, lo schema, gli indici …. ecc

per esempio:

  • CREATE , ALTER , DROP , TRUNCATE , COMMIT , ecc.

DML, linguaggio di manipolazione dei dati

Le istruzioni DML hanno effetto sulla tabella. Queste sono le operazioni di base che eseguiamo in una tabella.

  • Le operazioni di base di crud sono eseguite in tabella.
  • Queste operazioni di crude sono eseguite da SELECT , INSERT , UPDATE , ecc.

Sotto i comandi vengono utilizzati in DML:

  • INSERT , UPDATE , SELECT , DELETE , ecc.

DDL è linguaggio di definizione dei dati: notazione delle specifiche per la definizione dello schema del database. Funziona a livello di schema.

I comandi DDL sono:

create,drop,alter,rename,truncate

Per esempio:

 create table account ( account-number char(10), balance integer); 

DML è il linguaggio di manipolazione dei dati . Viene utilizzato per accedere e manipolare i dati.

I comandi DML sono:

 select,insert,delete,update,call 

Per esempio :

 select account_number from account; 

In parole povere, supponiamo di voler build una casa, cosa fai.

DDL vale a dire linguaggio di definizione dei dati

  1. Costruisci da zero
  2. Rennovate
  3. Distruggi il più vecchio e ricrealo da zero

questo è

  1. CREATE
  2. ALTER
  3. DROP & CREATE

DML cioè Lingua di manipolazione dei dati

La gente viene / va dentro / a casa tua

  1. SELECT
  2. DELETE
  3. UPDATE
  4. TRUNCATE

DCL cioè linguaggio di controllo dei dati

Vuoi controllare le persone a quale parte della casa sono autorizzati ad accedere e al tipo di accesso.

  1. GRANT PERMISSION

DML è l’abbreviazione di Data Manipulation Language . È utilizzato per recuperare, archiviare, modificare, eliminare, inserire e aggiornare i dati nel database.

Esempi: SELECT, UPDATE, istruzioni INSERT


DDL è l’abbreviazione di Data Definition Language . È usato per creare e modificare la struttura degli oggetti del database nel database.

Esempi: istruzioni CREATE, ALTER, DROP

Visita questo sito per maggiori informazioni: http://blog.sqlauthority.com/2008/01/15/sql-server-what-is-dml-ddl-dcl-and-tcl-introduction-and-examples/

DDL è un linguaggio di definizione dei dati: pensa solo che stai definendo il DB. Quindi usiamo i comandi CREATE, ALTER TRUNCATE.
DML è dopo aver definito che stiamo manipolando i dati. Quindi usiamo il comando SELECT, INSERT, UPDATE, DELETE.

Ricorda che i comandi DDL sono impegnati automaticamente. Non è necessario utilizzare le istruzioni COMMIT.
I comandi DML (Data Manipulation Language) devono essere sottoposti a commit / rollback.

In parole semplici.

DDL (linguaggio di definizione dei dati): funzionerà sulla struttura dei dati. definire le strutture di dati.

DML (linguaggio di manipolazione dei dati): funzionerà sui dati. manipola i dati stessi

DD L: cambia lo schema

DML : modifica i dati

Sembra specifico per le limitazioni di MySQL ( codice sorgente delle rotaie )

DDL

Creare, modificare, eliminare (database, tabelle, chiavi, indice, viste, funzioni, stored procedure)

DML

Inserisci, Elimina, Aggiorna, Tronca di (tabelle)

DDL = Data Definition Language, qualsiasi comando che fornisce struttura e altre informazioni sui tuoi dati

DML = Data Manipulation Language, ce ne sono solo 3, INSERT, UPDATE, DELETE. 4, se si conta SELECT * INTO x_tbl from tbl di MSSQL (ANSI SQL: CREATE TABLE x_tbl AS SELECT * FROM tbl )

DDL è l’ acronimo di Data Definition Language. DDL viene utilizzato per definire la struttura della tabella, ad esempio creare una tabella o aggiungere una colonna alla tabella e persino rilasciare e troncare la tabella. DML è l’ acronimo di Data Manipulation Language. Come suggerisce il nome DML usato per manipolare i dati della tabella. Ci sono alcuni comandi in DML come insert ed delete.

Il DDL (Data Definition Language) consente di CREARE, ALTERARE, TRONCARE e CANCELLARE oggetti di database come schema, tabelle, vista, sequenza, ecc.

Il linguaggio di manipolazione dei dati rende l’utente in grado di accedere e manipolare i dati. È usato per eseguire le seguenti operazioni.

Inserisci dati nel database Recupera i dati dal database Aggiorna i dati nel database Elimina i dati dal database