Modo corretto per aggiungere jar esterni (lib / *. Jar) a un progetto IntelliJ IDEA

Quando si crea un nuovo progetto Java in IntelliJ IDEA, vengono create le seguenti directory e file:

./projectname.iml ./projectname.ipr ./projectname.iws ./src/ 

Voglio configurare IntelliJ IDEA per includere i miei ./lib/*.jar di dipendenza in ./lib/*.jar nel progetto. Qual è il modo corretto per raggiungere questo objective in IntelliJ IDEA?

Passi per aggiungere vasi esterni in IntelliJ IDEA:

  1. Fai clic su File dalla barra degli strumenti
  2. Struttura del progetto ( CTRL + MAIUSC + ALT + S su Windows / Linux, + ; su Mac OS X)
  3. Seleziona Moduli sul pannello di sinistra
  4. Scheda Dipendenze
  5. ‘+’ → JAR o directory

IntelliJ IDEA 15 e 2016

  1. File > Struttura del progetto …

    File/> Struttura del progetto”></p>
<p>  o premi <kbd>Ctrl</kbd> + <kbd>Alt</kbd> + <kbd>Maiusc</kbd> + <kbd>S</kbd> </p>
</li>
<li>
<p>  <strong>Impostazioni progetto</strong> > <strong>Moduli</strong> > <strong>Dipendenze</strong> > Segno ” <strong>+</strong> “> <strong>JAR o directory …</strong> </p>
<p><img src=

    inserisci la descrizione dell'immagine qui

  2. È ansible visualizzare il file jar nella cartella “Librerie esterne”

    inserisci la descrizione dell'immagine qui

Basta copiare e incollare il .jar nella cartella libs, fare clic destro su di esso e selezionare l’opzione ‘Aggiungi come libreria’ dall’elenco. Farà il resto …

Li aggiungi come librerie al tuo modulo.

Di solito ho una directory /lib nella mia fonte. Metto tutti i JAR che mi servono, aggiungo / lib come una libreria e lo faccio parte delle dipendenze del mio modulo.

Aggiornamento 2018: sto utilizzando IntelliJ 2017/2018 ora.

Sono pienamente impegnato con Maven e Nexus per la gestione delle dipendenze.

Questo è il modo in cui il mondo se n’è andato. Ogni progetto Java open source che io conosca usa Maven o Gradle. Dovresti anche tu.

Io uso questo metodo e funziona bene:

1- Copia e incolla i file .jar nella cartella libs .

2- Aggiungi compile fileTree(dir: 'libs', include: '*.jar') alle dependencies in build.gradle quindi tutti i jar nella cartella libs saranno inclusi ..

3- Fare clic con il tasto destro sulla cartella libs e selezionare l’opzione ‘Aggiungi come libreria’ dall’elenco.

Se stai costruendo il tuo progetto con gradle, devi solo aggiungere una riga alle dipendenze in build.gradle:

 buildscript { ... } ... dependencies { implementation fileTree(dir: 'libs', include: ['*.jar']) } 

e quindi aggiungi la cartella al tuo progetto o modulo root:

inserisci la descrizione dell'immagine qui

Poi fai cadere i barattoli e sei pronto 🙂

Le librerie non possono essere utilizzate direttamente in nessun programma se non correttamente aggiunte ai file gradle del progetto.

Questo può essere fatto facilmente in IDE intelligenti come inteli J.

1) Innanzitutto come convenzione aggiungere una cartella con nomi ‘libs’ sotto il file src del progetto. (questo può essere fatto facilmente usando l’IDE stesso)

2) quindi copia o aggiungi il file della tua libreria (es .: file .jar) nella cartella chiamata ‘libs’

3) ora è ansible vedere il file della libreria all’interno della cartella libs. Ora fai clic destro sul file e seleziona “aggiungi come libreria”. E questo risolverà tutti i file rilevanti nel tuo programma e la libreria sarà direttamente disponibile per il tuo uso.

Notare che:

Ogni volta che si aggiungono le librerie a un progetto, assicurarsi che il progetto supporti la libreria

Un grande aiuto trovato qui. Tuttavia, non riuscivo ancora a funzionare nonostante avessi caricato JAR correttamente. In seguito ho scoperto che ho creato per errore un modulo nella struttura dei file anziché una normale cartella e questo stesso modulo era preselezionato nelle impostazioni del progetto.

Ecco l’impronta:

File -> Struttura del progetto -> Moduli -> (seleziona il modulo corretto se ne hai di più) -> Dipendenze -> + -> JAR o Librerie

Mentre sono d’accordo con le risposte precedenti, è importante notare come accedere al codice di quelle librerie esterne.

Ad esempio, per accedere a una class nella libreria esterna, è necessario utilizzare la parola chiave import seguita dal nome della libreria esterna, continuata con la notazione punto fino a quando viene raggiunta la class desiderata.

Guarda l’immagine qui sotto per vedere come importare la class CodeGenerationException dalla libreria quickfixj.

inserisci la descrizione dell'immagine qui