Cos’è una class wrapper?

Cos’è una class wrapper?
Come sono utili tali classi?

In generale, una class wrapper è una class che “racchiude” o “incapsula” la funzionalità di un’altra class o componente. Questi sono utili fornendo un livello di astrazione dall’implementazione della class o del componente sottostante; ad esempio, le classi wrapper che avvolgono i componenti COM possono gestire il processo di richiamo del componente COM senza infastidire il codice chiamante. Possono anche semplificare l’uso dell’object sottostante riducendo il numero di punti di interfaccia coinvolti; spesso, questo rende più sicuro l’uso dei componenti sottostanti.

Proprio come sembra: una class che “avvolge” la funzionalità di un’altra class o API in un’API più semplice o semplicemente diversa.

Vedi: Modello adattatore , Modello facciata

Le classi wrapper forniscono un modo per utilizzare i tipi primitivi come oggetti. Per ogni primitivo, abbiamo una class wrapper come,

int Integer byte Byte 

Integer e Byte sono le classi wrapper di int e byte primitivi. Esistono tempi / restrizioni quando è necessario utilizzare le primitive come oggetti, quindi le classi wrapper forniscono un meccanismo chiamato box / unboxing.

Il concetto può essere ben compreso dal seguente esempio come

 double d = 135.0 d; Double doubleWrapper = new Double(d); int integerValue = doubleWrapper.intValue(); byte byteValue = doubleWrapper.byteValue(); string stringValue = doubleWrapper.stringValue(); 

quindi questo è il modo, possiamo usare il tipo di class wrapper per convertirlo anche in altri tipi primitivi. Questo tipo di conversione viene utilizzato quando è necessario convertire un tipo primitivo in object e usarlo per ottenere anche altri primitivi. Nonostante questo approccio, è necessario scrivere un grande codice. Tuttavia, lo stesso può essere ottenuto con la semplice tecnica di fusione in quanto lo snippet di codice può essere ottenuto come di seguito

 double d = 135.0; int integerValue = (int) d ; 

Anche se il doppio valore viene convertito esplicitamente in un valore intero chiamato anche downcasting.

Una class wrapper non ha necessariamente bisogno di avvolgere un’altra class. Potrebbe essere una funzionalità di wrapping della class API, ad esempio un file dll.

Ad esempio potrebbe essere molto utile creare una class wrapper dll, che si occupi di tutte le inizializzazioni e di pulizia di dll e crei metodi di class che avvolgono i puntatori di funzione creati da eg GetProcAddress() .

Saluti !

Una class wrapper è una class che “avvolge” attorno a qualcos’altro, proprio come il suo nome.

La definizione più formale sarebbe una class che implementa il Pattern Adapter . Ciò consente di modificare un set di API in un modulo più utilizzabile e leggibile. Ad esempio, in C #, se si desidera utilizzare l’API di Windows nativa, è utile includerla in una class conforms alle linee guida di progettazione .NET.

Esistono diversi modelli di progettazione che possono essere chiamati classi wrapper.

Vedere la mia risposta a ” Come differiscono tra Proxy, Decorator, Adapter e Bridge Pattern? ”

Potrebbe anche essere utile notare che in alcuni ambienti, gran parte di ciò che potrebbero fare le classi wrapper viene sostituito da aspetti.

MODIFICARE:

In generale un wrapper si espanderà su ciò che fa l’wrappee, senza preoccuparsi dell’implementazione del wrappee, altrimenti non vi è alcun punto di avvolgimento rispetto all’estensione della class wrapper. Un tipico esempio è l’aggiunta di informazioni sulla temporizzazione o la funzionalità di registrazione attorno ad un’altra interfaccia di servizio, anziché aggiungerla ad ogni implementazione di tale interfaccia.

Questo poi finisce per essere un tipico esempio di programmazione Aspect. Piuttosto che passare attraverso una funzione di interfaccia per funzione e aggiungendo la registrazione di lastra di stampa, nella programmazione dell’aspetto si definisce un collegamento, che è un tipo di espressione regolare per i metodi, e quindi si dichiarano i metodi che si desidera eseguire prima, dopo o attorno a tutti i metodi corrispondenti il punto. È probabilmente giusto dire che la programmazione degli aspetti è una sorta di utilizzo del pattern Decorator, che può essere utilizzato anche per le classi wrapper, ma che entrambe le tecnologie hanno altri usi.

La class wrapper è una class che avvolge l’altra class e fornisce l’astrazione tra il client e la class originale da incartare.

una class wrapper è solitamente una class che ha un object come proprietà privata. il wrapper implementa l’API di quell’object privato e quindi può essere passato come argomento dove lo farebbe l’object privato.

diciamo di avere una collezione e si desidera utilizzare una sorta di traduzione quando gli oggetti vengono aggiunti ad essa – si scrive una class wrapper che ha tutti i metodi della collezione. quando viene chiamato add (), il wrapper traduce gli argomenti invece di passarli nella raccolta privata.

il wrapper può essere utilizzato ovunque sia ansible utilizzare una raccolta e l’object privato può ancora avere altri oggetti che si riferiscono ad esso e leggerlo.

Una class wrapper è una class che viene utilizzata per avvolgere un’altra class per aggiungere un livello di riferimento e astrazione tra il client e la class originale da incapsulare.

La class wrapper è un wrapper attorno a un tipo di dati primitivo. Rappresenta i tipi di dati primitivi nelle corrispondenti istanze di class, ad esempio un tipo di dati booleani può essere rappresentato come un’istanza di class booleana. Tutte le classi wrapper primitive in Java sono immutabili, vale a dire che una volta assegnato un valore a un’istanza della class wrapper non può essere ulteriormente modificato.

La programmazione Java fornisce una class wrapper per ogni tipo di dati primitivi, per convertire tipi di dati primitivi in ​​oggetti corrispondenti della class wrapper.

Fare del benessere della class wrapper non è un lavoro facile. Comprendere una class wrapper come è stata progettata da altri non è un lavoro facile. Perché è un’idea, non un codice. Solo quando capisci l’idea, puoi capire wrapper.

Le classi wrapper sono venute all’esistenza per soddisfare un’esigenza di base dei programmatori, ovvero utilizzare valori primitivi ovunque siano consentiti solo gli oggetti. Come suggerisce il loro nome, le classi wrapper avvolgono un valore primitivo e mantengono il valore in un object. Quindi, tutti quei luoghi in cui non erano permessi i primitivi – come generici, chiavi di hashmap, arraylisti ecc. – i programmatori ora hanno la possibilità di fornire questi valori primitivi come i corrispondenti tipi di wrapper.

Inoltre, questi tipi di wrapper hanno un certo numero di metodi di utilità per convertire da tipo primitivo a tipi di wrapper corrispondenti e viceversa, e anche da tipi di stringhe a wrapper e viceversa.

Ho scritto un articolo dettagliato sulle classi wrapper in un mio blog che spiega in profondità il concetto di tipi di wrapper: http://www.javabrahman.com/corejava/java-wrapper-classs-tutorial-with-examples/ (Disclosure – Questo blog è di mia proprietà)

Al momento ho utilizzato una class wrapper per il mio progetto e i principali vantaggi che ottengo (solo un singolo vantaggio per ampliare la spiegazione dell’argomento):

Gestione delle eccezioni: la mia class principale, che un’altra class esegue il wrapping, ha metodi che generano eccezioni se si verificano, quindi ho creato una class wrapper che gestisce le eccezioni e le registra immediatamente. Quindi, nel mio ambito principale, non c’è gestione delle eccezioni. Io chiamo un metodo e faccio qualcosa.

Facile utilizzo: posso facilmente avviare l’object. La fase di avvio normale è costituita da molti passaggi.

Leggibilità del codice: quando un altro programmatore apre il mio codice, il codice sembrerà molto chiaro e facile da manipolare.

Nascondere i dettagli: se stai generando una class che verrà utilizzata da un altro programmatore, puoi racchiudere i dettagli come “gestione degli errori, gestione delle eccezioni, messaggi di registrazione ed ecc …” in modo che il programmatore non debba gestire il caos, semplicemente usa i metodi.

Una class wrapper è una class che ha l’unico scopo di contenere qualcosa e aggiungervi alcune funzionalità. In Java dal momento che i primitivi (come ints, float, chars …) non sono oggetti, quindi se vuoi trattarli come uno allora devi usare una class wrapper. Supponiamo che tu voglia creare un vettore di int, il problema è che un vettore tiene solo oggetti non primitivi. Quindi quello che farai è mettere tutti gli inte in un wrapper Integer e usarlo. Esempio:

 int number = 5; Integer numberWrapped = new Integer(number); //now you have the int in an object. //and this is how to access the int value that is being wrapped. int again = numberWrapped.intValue(); 

un wrapper è una class che viene utilizzata per comunicare tra due diverse applicazioni tra piattaforms diverse