Differenza tra Java SE / EE / ME?

Quale dovrei installare quando voglio iniziare a imparare Java? Ho intenzione di iniziare con alcune nozioni di base, quindi scriverò programmi semplici che creano file, directory, file XML e così via, niente di troppo complesso per ora.

Immagino che Java SE (Standard Edition) sia quello che dovrei installare sul mio desktop Windows 7. Ho già Komodo IDE che userò per scrivere il codice Java.

Java SE = Standard Edition . Questa è la piattaforma di programmazione Java principale. Contiene tutte le librerie e le API che ogni programmatore Java dovrebbe imparare (java.lang, java.io, java.math, java.net, java.util, ecc …).

Java EE = Enterprise Edition . Da Wikipedia:

La piattaforma Java (Enterprise Edition) si differenzia dalla piattaforma Java Standard Edition (Java SE) in quanto aggiunge librerie che forniscono funzionalità per la distribuzione di software Java fault-tolerant, multi-tier, basato su componenti modulari in esecuzione su un server delle applicazioni .

In altre parole, se la tua applicazione richiede un sistema distribuito su larga scala, dovresti prendere in considerazione l’utilizzo di Java EE. Costruito su Java SE, fornisce librerie per l’accesso al database (JDBC, JPA), richiamo del metodo remoto (RMI), messaggistica ( JMS ), servizi Web, elaborazione XML e definisce API standard per Enterprise JavaBeans, servlet, portlet, Java Pagine server, ecc …

Java ME = Micro Edition . Questa è la piattaforma per lo sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili e sistemi embedded come set-top box. Java ME fornisce un sottoinsieme delle funzionalità di Java SE, ma introduce anche librerie specifiche per dispositivi mobili. Poiché Java ME è basato su una versione precedente di Java SE, alcune delle nuove funzionalità linguistiche introdotte in Java 1.5 (ad esempio generics) non sono disponibili.

Se sei nuovo in Java, inizia sicuramente con Java SE.

Java SE è la base su cui è costruito Java EE.

Java ME è un sottoinsieme di SE per dispositivi mobili.

Quindi dovresti installare Java SE per il tuo progetto.

Ecco alcune differenze in termini di API

Java SE include le seguenti API e molte altre

  • applet
  • AWT
  • rmi
  • JDBC
  • swing
  • collezioni
  • associazione xml
  • JavaFX (unito a Java SE 8)
  • Java 8 Streaming

Java EE include le seguenti API e molte altre

  • servlet
  • websocket
  • facce java
  • iniezione di dipendenza
  • ejb
  • persistenza
  • transazione
  • JMS
  • batch api

Java ME include le seguenti API e molte altre

  • Messaggistica wireless
  • Servizi Web Java ME
  • API dei servizi di sicurezza e affidabilità
  • Posizione
  • API XML mobile

Spero che questo ti aiuti.

Secondo la documentazione di Oracle, ci sono in realtà quattro piattaforms Java:

  • Piattaforma Java, Standard Edition (Java SE)
  • Piattaforma Java, Enterprise Edition (Java EE)
  • Piattaforma Java, Micro Edition (Java ME)
  • JavaFX

Java SE è destinato allo sviluppo di applicazioni desktop ed è la base per lo sviluppo in linguaggio Java. Consiste di strumenti di sviluppo, tecnologie di implementazione e altre librerie di classi e toolkit utilizzati nelle applicazioni Java. Java EE è basato su Java SE ed è utilizzato per lo sviluppo di applicazioni Web e applicazioni aziendali su larga scala. Java ME è un sottoinsieme di Java SE. Fornisce un’API e una macchina virtuale di dimensioni ridotte per l’esecuzione di applicazioni Java su dispositivi di piccole dimensioni. JavaFX è una piattaforma per la creazione di applicazioni Internet ricche che utilizzano un’API di interfaccia utente leggera. Si tratta di una recente aggiunta alla famiglia di piattaforms Java.

A rigor di termini, queste piattaforms sono specifiche; sono norme, non software. La piattaforma Java, Standard Edition Development Kit (JDK) è un’implementazione ufficiale della specifica Java SE, fornita da Oracle. Esistono anche altre implementazioni, come OpenJDK e IBM J9.

Le persone nuove in Java scaricano un JDK per la loro piattaforma e il loro sistema operativo (il JDK di Oracle è disponibile per il download qui .)

Quando mi imbatto in questa domanda, ho trovato le informazioni fornite nel tutorial di Oracle molto complete e vale la pena di condividerle:

Le piattaforms Java Programming Language

Esistono quattro piattaforms del linguaggio di programmazione Java:

  • Piattaforma Java, Standard Edition (Java SE)

  • Piattaforma Java, Enterprise Edition (Java EE)

  • Piattaforma Java, Micro Edition (Java ME)

  • JavaFX

Tutte le piattaforms Java sono costituite da una Java Virtual Machine (VM) e un’interfaccia di programmazione delle applicazioni (API). Java Virtual Machine è un programma, per una particolare piattaforma hardware e software, che esegue applicazioni di tecnologia Java. Un’API è una raccolta di componenti software che è ansible utilizzare per creare altri componenti o applicazioni software. Ogni piattaforma Java fornisce una macchina virtuale e un’API e questo consente alle applicazioni scritte per quella piattaforma di funzionare su qualsiasi sistema compatibile con tutti i vantaggi del linguaggio di programmazione Java: indipendenza dalla piattaforma, potenza, stabilità, facilità di sviluppo e sicurezza.

Java SE

Quando molte persone pensano al linguaggio di programmazione Java, pensano all’API Java SE. L’API di Java SE fornisce le funzionalità principali del linguaggio di programmazione Java. Definisce tutto, dai tipi e oggetti di base del linguaggio di programmazione Java alle classi di alto livello utilizzate per il networking, la sicurezza, l’accesso al database, lo sviluppo dell’interfaccia grafica utente (GUI) e l’analisi XML.

Oltre all’API di base, la piattaforma Java SE è composta da una macchina virtuale, strumenti di sviluppo, tecnologie di implementazione e altre librerie di classi e toolkit comunemente utilizzati nelle applicazioni di tecnologia Java.

Java EE

La piattaforma Java EE è costruita sulla piattaforma Java SE. La piattaforma Java EE fornisce un ambiente API e di runtime per lo sviluppo e l’esecuzione di applicazioni di rete su larga scala, multilivello, scalabili, affidabili e sicure.

Java ME

La piattaforma Java ME fornisce un’API e una macchina virtuale di dimensioni ridotte per l’esecuzione di applicazioni di linguaggio di programmazione Java su dispositivi di piccole dimensioni, come i telefoni cellulari. L’API è un sottoinsieme dell’API Java SE, insieme a librerie di classi speciali utili per lo sviluppo di applicazioni su dispositivi di piccole dimensioni. Le applicazioni Java ME sono spesso client dei servizi della piattaforma Java EE.

JavaFX

JavaFX è una piattaforma per la creazione di applicazioni Internet ricche che utilizzano un’API di interfaccia utente leggera. Le applicazioni JavaFX utilizzano la grafica accelerata dall’hardware e i motori multimediali per sfruttare i client con prestazioni più elevate e un look-and-feel moderno nonché le API di alto livello per la connessione alle origini dati in rete. Le applicazioni JavaFX possono essere clienti dei servizi della piattaforma Java EE.

Sì, Java SE è il punto di partenza. Tutti i compiti che menzioni possono essere gestiti con esso.

Java ME è Mobile Edition ed EE è Enterprise Edition; queste sono versioni specializzate / estese di Standard Edition.

Sì, dovresti iniziare con Java SE. Java EE è per le applicazioni Web e Java ME è per le applicazioni mobili: entrambe queste funzionalità si basano su SE.

Immagino che Java SE (Standard Edition) sia quello che dovrei installare sul mio desktop Windows 7

Sì, certo . Java SE è il migliore per iniziare. A proposito, devi imparare le basi Java. Ciò significa che devi imparare alcune delle librerie e delle API in Java SE.

Differenza tra Java Platform Editions:

Java Micro Edition (Java ME):

  • Ambiente di runtime altamente ottimizzato.
  • Prodotti di consumo target ( cercapersone , telefoni cellulari).
  • Java ME era precedentemente noto come Java 2 Platform, Micro Edition o J2ME.

Java Standard Edition (Java SE):

Strumenti Java, runtime e API per gli sviluppatori che scrivono, distribuiscono ed eseguono applet e applicazioni. Java SE era precedentemente noto come Java 2 Platform, Standard Edition o J2SE. (tutti / principianti a partire da questo)

Java Enterprise Edition (Java EE):

Mira a applicazioni server- class di livello enterprise. Java EE era precedentemente noto come Java 2 Platform, Enterprise Edition o J2EE.

Un’altra domanda duplicata per questa domanda.


Infine, su J .. confusione

JVM (Java Virtual Machine):

JVM è una parte di entrambi i JDK e JRE che traduce i codici byte Java e li esegue come codice nativo sulla macchina client.

JRE (Java Runtime Environment):

È l’ambiente previsto per l’esecuzione dei programmi java. Contiene una JVM, librerie di classi e altri file di supporto. Non contiene alcuno strumento di sviluppo come compilatore, debugger e così via.

JDK (Java Development Kit):

JDK contiene gli strumenti necessari per sviluppare i programmi java (javac, java, javadoc, appletviewer, jdb, javap, rmic, …) e JRE per eseguire il programma.

Java SDK (Java Software Development Kit):

SDK comprende un JDK e software aggiuntivo, come server applicazioni, debugger e documentazione.

Java SE:

La piattaforma Java, Standard Edition (Java SE) consente di sviluppare e distribuire applicazioni Java su desktop e server (come per l’SDK).

J2SE, J2ME, J2EE

Qualsiasi edizione Java da 1.2 a 1.5

Maggiori informazioni su questi argomenti:

  • Differenze tra JDK e Java SDK
  • Java JDK, SDK, SE?
  • Qual è la differenza tra JVM, JDK, JRE e OpenJDK?

Java SE (Standard Edition) è per la creazione di app desktop.

Java ME (Micro Edition) è per vecchi dispositivi mobili.

Java EE (Enterprise Edition) è destinato allo sviluppo di applicazioni web based.

Se fossi in te, installerei l’SDK Java SE. Una volta installato assicurati di aver impostato la variabile di ambiente JAVA_HOME e aggiungi la dir% JAVA_HOME% \ bin al tuo percorso.

Gli sviluppatori utilizzano diverse versioni della piattaforma Java per creare programmi Java che vengono eseguiti su computer desktop, browser Web, server Web, dispositivi di informazioni mobili (come feature phone) e dispositivi incorporati (come set-top box televisivi).

Java Platform, Standard Edition (Java SE): la piattaforma Java per lo sviluppo di applicazioni, che sono programmi standalone in esecuzione su desktop. Java SE è anche usato per sviluppare applet, che sono programmi che girano nei browser web.

Piattaforma Java, Enterprise Edition (Java EE): la piattaforma Java per lo sviluppo di servlet e applicazioni enterprise-oriented, che sono programmi server conformi all’API Servlet di Java EE. Java EE è basato su Java SE.

Piattaforma Java, Micro Edition (Java ME): la piattaforma Java per lo sviluppo di MIDlet, che sono programmi che girano su dispositivi informativi mobili e Xlet, che sono programmi che girano su dispositivi embedded.

SE (JDK) ha tutte le librerie di cui avrai mai bisogno per tagliare i denti su Java. Raccomando l’IDE Netbeans poiché viene fornito in bundle con la SE (JDK) direttamente da Oracle. Non dimenticare di impostare le variabili “path” e “classpath”, in particolare se hai intenzione di provare la riga di comando. Con un sistema a 64 bit inserire il “Percorso di sistema” es. C: \ Programmi (x86) \ Java \ jdk1.7.0 variabile prima di C: \ Windows \ system32; per dirigere il sistema sul tuo JDK.

spero che questo ti aiuti.

Java SE è utilizzato per le applicazioni desktop e semplici funzioni di base. Java EE è utilizzato per desktop, ma anche sviluppo web, networking e cose avanzate.

EE: – Enterprise Edition: – Questa edizione Java è specificatamente progettata per applicazioni / business aziendali in cui abbiamo a che fare con un numero di server diversi con importanza per la sicurezza, la gestione delle transazioni, ecc.

SE: – Standard Edition: – Questa edizione è per applicazioni standard.

ME: – Micro Edition: – Questa versione java è progettata specificamente per piattaforms di telefonia mobile. Dove viene data maggiore importanza alla gestione della memoria in quanto vi sono risorse di memoria limitate nei dispositivi mobili.

Quindi fondamentalmente JAVA ha diverse edizioni per requisiti diversi.