Come creare Qt per Visual Studio 2010

Ho faticato a trovare un how-to che fornisca una soluzione stabile per l’utilizzo di Qt con Visual Studio 2010, quindi dopo aver raccolto tutti i bit di informazioni e alcuni tentativi ed errori, vorrei scrivere la mia soluzione in una guida.

Il problema, o perché non è ansible usare i binari precostruiti?

Sembra che l’utilizzo di binari creati per Visual Studio 2008 potrebbe funzionare in alcuni casi speciali, ma ho trovato che non funzionano. Nel mio caso hanno compilato OK, ma producono errori di runtime, come questo:

problem2

o quando avviato da Visual Studio 2010:

problema

Aggiornamento : ho trovato un post sul blog che analizza il perché funziona per alcune persone, mentre non per gli altri. In una parola, dipende se Visual Studio 2008 è installato sulla stessa macchina o meno. http://blog.paulnettleship.com/2010/11/11/troubleshooting-visual-studio-2010-and-qt-4-7-integration/

La cosa più importante (che non ho realizzato stupidamente) era il fatto che NON è ansible utilizzare le librerie e le dll compilate di Visual Studio 2008 (disponibili sulla pagina Web Qt) se Visual Studio 2008 non è installato. Il motivo è dovuto al fatto che l’SDK Qt scaricato è una build di debug che dipende da VC9.0 DebugCRT, il che significa che è necessario installare il debug Runtime di Visual C ++ 2008, che NON è disponibile come programma di installazione ridistribuibile. L’unico modo per installare DebugCRT è installare la totalità di Visual Studio 2008.

Prima di tutto, è molto importante capire che per l’utilizzo di Qt con Visual Studio 2010, non è ansible utilizzare i binari predefiniti creati per Visual Studio 2008 , ma è necessario compilarlo dal sorgente.

Download di Qt

Su https://www.qt.io/download/

Aggiornamento 2017: l’ultimo ramo Qt 4.x (Qt 4.8.6) ha 2 pacchetti predefiniti, che ora si trovano nella sezione archivio:

  1. http://download.qt.io/archive/qt/4.8/4.8.6/qt-opensource-windows-x86-vs2010-4.8.6.exe
  2. http://download.qt.io/archive/qt/4.8/4.8.6/qt-opensource-windows-x86-vs2008-4.8.6.exe

Non scaricare Qt facendo clic su “Librerie Qt 4.8.6 per Windows (Visual Studio 2008, 218 MB)” , ma facendo clic sul link “zip” sopra di esso.

link-selezione

Su quel link, si ottiene un grande file zip come “qt-everywhere-opensource-src-4.8.6.zip” . Scompattalo in una cartella e rendi il suo percorso qualcosa di carino e piccolo, ad esempio “E: \ Qt”

Prompt dei comandi di Visual Studio

Ora che abbiamo le fonti, abbiamo bisogno di build i binari. Per farlo, apri il link del Microsoft Visual Studio 2010\Visual Studio Tools\Visual Studio Command Prompt (2010) dal menu di avvio o anche collegalo alla barra delle applicazioni (una buona idea). Questo è un comando speciale che ha tutte le variabili impostate per la creazione con gli strumenti di Visual Studio 2010.

Una volta all’interno del prompt dei comandi, vai alla cartella Qt estratta usando la modalità DOS vecchia scuola, il che significa che devi cambiare la lettera di unità con E: inserisci le directory con il comando cd Qt e elenca i contenuti della directory per dir . Puoi usare il tasto tab per aiutarti con i nomi delle directory. Quando sei arrivato alla directory corretta, un comando dir dovrebbe restituire qualcosa di simile.

riga di comando

Costruire Qt

Ora è il momento di configurare e compilare. Per configurare un Qt minimalista, sto usando i seguenti flag con configure.exe . Basta copiarlo e incollarlo nella riga di comando. Guarda nel manuale di riferimento Qt per quale bandiera usare o non usare.

 configure.exe -release -no-webkit -no-phonon -no-phonon-backend -no-script -no-scripttools -no-qt3support -no-multimedia -no-ltcg 

Una volta finito configure.exe (erano 10 minuti per me), dovrai avviare il processo di compilazione. Ci vorranno circa 20-30 minuti con le bandiere sopra. Per avviarlo, digita semplicemente:

 nmake 

Impostazione delle variabili di ambiente

Fondamentalmente, abbiamo finito. Tutto quello che devi fare è impostare le variabili di ambiente ( QTDIR e PATH ), che indicano ai programmi dove trovare Qt. Se si utilizza Windows 7, è ansible utilizzare il seguente comando per impostare QTDIR sulla QTDIR di installazione.

 setx QTDIR e:\Qt 

Per l’impostazione del PATH , consiglio vivamente di utilizzare Path Editor . All’interno di Path Editor

 add the directory of Qt\bin to your PATH 

(non importa se si trova nel percorso di sistema o nel percorso dell’utente)

Se si preferisce utilizzare Control Panel\System\Environment Variables , è ansible impostarli anche lì.

Componente aggiuntivo Qt Visual Studio

Qui, dopo un logoff-logon o un restart, tutte le applicazioni demo Qt dovrebbero essere avviate correttamente (consiglio di dare un’occhiata a bin \ qtdemo.exe ). Ora è ansible scaricare e installare il componente aggiuntivo di Visual Studio (qt-vs-addin-1.1.9.exe) dalla pagina di download Qt, funzionerà perfettamente.

aggiungere

Appendice A: Istruzioni ufficiali:

C’è una pagina sul wiki ufficiale sul sito Web Qt chiamato Qt 4.8 Installazione di Qt per Windows , ma ho trovato che mancano informazioni importanti.

Riferimenti

Qt DevNet forum
Flag raccomandati per una build Qt minimalista
Creare Qt 4.5 con Visual C ++ 2010
Come compilare Qt come statico
Qt 4,8: ​​configura le opzioni per Qt
Modifica la variabile di ambiente PATH in
Windows senza dolore – op111.net

Qt V4.8.0 contiene binari precompilati per Visual Studio 2010, quindi non è più necessario farlo: http://qt.nokia.com/downloads/windows-cpp-vs2010

Fai riferimento al seguente link e potrebbe essere utile 1) https://www.slicer.org/slicerWiki/index.php/Documentation/Nightly/Developers/Build_Instructions/Prerequisites/Qt#Windows_3 2) http://eecs.vanderbilt.edu /research/hmtl/wp/index.php/qt-vs/